Il menù perfetto per un ospite vegano a cena

Se tra gli invitati a pranzo o a cena avete un ospite vegano, il menù non è difficile come sembra

Per molti avere un ospite vegano a cena o a pranzo potrebbe risultare una vera e propria sfida o problema ma basta un pò di inventiva e creatività in cucina, e quella che poteva sembrare una sfida diverrà solamente un piacere e un’opportunità in più per conoscere e testare nuovi cibi ed assaporare nuovi sapori. Una è la cosa fondamentale da ricordare, è la differenza tra vegano e vegetariano. Infatti se quest’ultima assume alimenti come uova e latticini e miele, il vegano invece gli ha completamente aboliti dal suo regime alimentare.

Ricordiamoci prima di tutto che avere un ospite vegano significa sbizzarrirsi perlopiù nelle varie tipologie di cotture di verdure e frutti. Che siano al vapore, alla brace, bollite o ripiene, le verdure possono essere sia un ottimo antipasto che un contorno o addirittura un secondo delizioso. Inoltre nella nostra tradizione culinarie le verdure sono quasi onnipresenti, quindi non sarà necessario cambiare di molto le nostre ricette usuali.

Neanche la preparazione di un ottimo dessert adatto alla preparazione di un ospite vegano risulterà una procedura così difficile come sembra. Non solo esistono in commercio preparati dessert già pronti adatti ai vegani, ma sono inoltre reperibili in internet una serie di ricette dei nostri dolci tipici in versione vegan, cioè senza prodotti di origine animale.

Facendo riferimento al dessert, bisogna ricordare inoltre che una semplice banana cotta in padella con un filo d’olio, zucchero e noci triturate può essere un dolce non solo buonissimo e ricco di sapore, ma che oltretutto per la sua particolarità vi farà sicuramente fare un’ottima figura. Senza considerare inoltre la semplicità che necessita la sua preparazione.

Per quanto riguarda antipasti e primi piatti, la scelta non sarà difficile, poiché nella nostra tradizione culinaria di ricette per queste portate a base completamente vegetale, ce sussistono in abbondanza. Da una grigliata mista, ad un sufflé di verdure, ad un risotto,ad una zuppa di legumi, la scelta è più che varia. Basti pensare che le nostre nonne avevano a disposizione poca carne, quindi la tradizione culinaria italiana si basa infatti perlopiù su l’uso di vegetali.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il menù perfetto per un ospite vegano a cena