Come pulire e nutrire un divano in pelle

Pulire un bel divano in pelle ti sembra difficile? Con i nostri consigli potrai restituirgli la lucentezza perduta senza rovinarlo!

Scegliere un divano in pelle può davvero fare la differenza nell’arredamento di una stanza. Dallo stile classico e intramontabile, sempre di moda, il king dei divani non potrà che diventare il centro nevralgico del vostro salotto, catturando l’attenzione di ogni ospite. Ma questo meraviglioso oggetto del nostro comfort ha bisogno della giusta manutenzione e pulizia, utilizzando i prodotti adatti e qualche piccolo accorgimento. Ecco come pulire il vostro divano in pelle, seguendo questa piccola guida.

Come pulire un divano in pelle: alcuni consigli pratici

Avete appena comprato il vostro bel divano e già vi è salita la paura di rovinarlo, quindi evitate addirittura di sedervi sopra? Sbagliato! Ricordatevi che non è un oggetto di antiquariato museale. Un divano va amato e vissuto perché dovrà accompagnarci per un bel po’ di anni, chiaramente tenendolo da conto come tutte le cose belle e di valore.

Come prima cosa dovete essere sicuri che abbiate in casa un divano in vera pelle e non eco-pelle o materiale simile, perché potrebbe avere bisogno di un trattamento differente. La pelle, si sa, è un tessuto naturale e delicato che richiede un’apposita manutenzione.

Per preservare il vostro divano in pelle potrete pensare ad un elegante copridivano, ma è chiaro che in questo modo verrà meno la bellezza di questo particolare complemento d’arredo. Quindi, armatevi di un po’ di buona volontà e iniziate a capire come pulire e prendervi cura del vostro divano in pelle.

A livello generale, tenete sempre presente che ha bisogno di una pulizia accurata almeno due volte l’anno per mantenere la lucentezza che lo contraddistingue. Prima di utilizzare un determinato prodotto, iniziate a testarne una piccola parte, magari quella più nascosta alla vista per verificare il risultato.

Se avete un divano in pelle scamosciata appena comprato, iniziate a nutrirlo da subito con uno spray protettivo ad hoc che eviterà la formazione di macchie. Altri accorgimenti? Mai posizionare un divano così delicato troppo vicino alle fonti di calore (termosifoni o stufe), o troppo esposto alla luce del sole, altrimenti la pelle tenderà a diventare più dura.

Ora che avete preso nota di queste info più generali, passiamo ai consigli più specifici per pulire un divano in pelle.

Metodi per la pulizia dei divani in pelle

Per la pulizia di routine e per togliere la polvere che ahimè, tende a depositarsi ovunque in casa, come prima cosa utilizzate un panno morbido e, in caso di sporco più secco, passate l’aspirapolvere in maniera non troppo invasiva, evitando di graffiare e rovinare la pelle del divano.

Dopodiché, continuate con la pulizia adoperando il latte detergente, proprio quello che utilizziamo per la beauty routine del nostro viso, passando il prodotto su un panno di microfibra.

Pulire il divano in pelle con bicarbonato e altri rimedi casalinghi

Se le macchie sono più forti, puoi usare del bicarbonato per pulire il divano. Basta strofinare con delicatezza la parte macchiata con un panno umido, applicando del bicarbonato e lasciando agire per dieci-quindici minuti, per poi asciugare. Se le macchie persistono, puoi provare con l’aceto, da sempre un disinfettante naturale, ottimo rimedio per lo sporco domestico. Altrimenti si può utilizzare una gomma da cancellare, facendo bene attenzione a non rovinare il divano.

Come pulire un divano in pelle bianco o beige

Un divano di pelle su tonalità chiare (bianco, crema, beige, etc.) dona all’ambiente un effetto molto luminoso e chic, ma, come tutti i tessuti chiari e, per di più in pelle, richiede maggiore attenzione. Dopo la pulizia di routine per togliere la polvere, utilizzate del sapone liquido mischiato con dell’acqua, detergendo il divano con un panno. Per dare al vostro divano un effetto sbiancante, procuratevi una saponetta neutra e un panno, oppure una spugna. Come la pelle del vostro corpo, anche la pulizia dei divani in pelle richiede prodotti delicati e costanza.

Come pulire un divano in pelle scuro

I tessuti bianchi sono delicati e le macchie saltano subito all’occhio, ma non credete che la pelle scura sia meno “invisibile” allo sporco! Se avete un bel divano in pelle nero o marrone dai toni più dark e dallo stile metropolitano e moderno, dovrete spolverarlo frequentemente, anche perché la polvere sarà ancora più evidente. Per delle eventuali macchie da rimuovere, utilizzate un panno umido bagnato solo con l’acqua, oppure, in base all’entità dello sporco da levare, aggiungete anche qui del sapone liquido. Per la manutenzione e la cura del vostro divano, potete passare un condizionatore al burro di karitè e ricordate che in commercio ci sono numerosi prodotti specifici per detergere e nutrire la pelle del vostro divano.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come pulire e nutrire un divano in pelle