4 idee per riciclare i vecchi reggiseni

Hai dei reggiseni vecchi che non usi più? Ecco qualche idea per riciclarli in modo originale e creativo

Ogni donna lo sa bene, quanti reggiseni si accumulano anno dopo anno! Da quello più ricercato e costoso, a quello semplice e pratico… Cassetti strabordanti di reggiseni ormai logori, rovinati, sbiaditi, lavaggio dopo lavaggio o non più alla moda. Ma aspetta, prima di buttarli! Ci sono parecchi modi originali per riciclare i tuoi vecchi reggiseni e dare loro una nuova vita, trasformandoli in accessori fashion di vario genere e multiuso. Come fare? Ecco un po’ di spunti.

1. Sacchettini profumati

Utilizzate l’arte del riciclo e del riuso creativo anche con i vostri reggiseni, trasformandoli in sacchettini per profumare il cassetto della biancheria, la casa, gli armadi o la macchina. Iniziate con il separare il pizzo del reggiseno dalle restanti parti e cucite insieme le due coppe del vostro reggiseno. Potete inserire all’interno po’ di Potpourri di semi di lavanda, oppure delle spezie di vario genere o qualche goccia degli oli essenziali per profumare cassetti o armadi dove riponete i vestiti oppure decorare il bordo della vostra vasca da bagno.

2. Borse e pochette

I vostri reggiseni usati possono diventare anche delle pochette stile vintage e alla moda. Come fare? Tagliate le bretelle, in modo da realizzare i manici della borsetta e cucite tra loro le coppe. Sulla parte destinata all’apertura dovrà essere applicato un bottone colorato o uno spillo. Potrete sbizzarrirvi con la decorazione di nastri, pizzi o paillettes. E chiaramente dovrete inserire una cerniera nella parte in cui la pochette si apre.

3. Ali per un costume originale

Se state pensando di modificare un vecchio reggiseno che non mettete più, ma al quale siete affezionate, potete pensare di realizzare degli accessori per un costume per voi o per i vostri bambini o nipotini per Carnevale, Halloween, per una festa a tema o per un saggio di danza. I reggiseni con i ferretti sono l’ideale per il riciclo. Infatti, con i ferretti potrete ricavare i contorni delle ali adatte per un costume di un angelo o di una fatina. Date sfogo alla vostra fantasia e decorate il resto in base ai vostri gusti.

4. Un portaspezie colorato

Per riutilizzare un vecchio reggiseno che non vi serve più, potete dare vita a dei portaspezie colorati e originali. Prendete la coppa di un vecchio reggiseno senza ferretto, infilate al suo interno un nastro oppure cucitelo ai bordi. Tagliate la stoffa dei vostri reggiseni e create dei sacchettini colorati, dentro i quali potrete inserire le spezie che avete in cucina. Le sacche possono essere appese al muro oppure in una composizione in pieno stile orientale. È un ottimo metodo per continuare a rendere “hot” la vostra biancheria.

Riciclare i vostri reggiseni usati vi permetterà di avere in casa accessori originali ed unici. E poi anche se un capo di abbigliamento è vecchio e non può più essere utilizzato, è sempre meglio ricorrere al riuso creativo eco-friendly, per non sprecarlo e gettarlo via inutilmente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

4 idee per riciclare i vecchi reggiseni