Umidificare l’aria in casa: come farlo e perché è importante

Umidificare l'aria di casa è molto importante per la nostra salute e il nostro benessere. Il livello di umidità degli ambienti domestici però non è sempre quello ottimale.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Umidificare l’aria di casa è molto importante per la nostra salute e il nostro benessere. Il livello di umidità degli ambienti domestici però non è sempre quello ottimale. Scopriamo insieme perché questo può risultare dannoso e perché è importante mantenere il giusto livello di umidità nelle nostre case.

Il giusto livello di umidità che dovrebbe essere presente nelle nostre case si aggira fra il 45 ed il 65%. In inverno i livelli di umidità diventano troppo bassi, spesso a causa di un eccessivo riscaldamento delle stanze e del mancato ricambio di aria per evitare la dispersione di calore degli ambienti. Livelli di umidità bassi in casa possono provocare problemi di salute come la secchezza della pelle, irritazione nasale, secchezza oculare e favorire i malanni di stagione come mal di gola e raffreddore.

Per fortuna esistono diversi metodi che ci permettono di mantenere il giusto livello di umidità della casa: in nostro aiuto arriva sia la tecnologia che i cari vecchi rimedi della nonna. Per ovviare a questa situazione e ripristinare la giusta umidità è possibile utilizzare degli umidificatori domestici che aiutano a migliorare le condizioni ambientali trasformando l’acqua in vapore acqueo che si deposita nell’aria, ripristinando delle condizioni ottimali.

Per aumentare l’umidità dell’aria di casa è possibile acquistare un umidificatore oppure utilizzare metodi casalinghi già noti alle nostre nonne che ne facevano ampio uso. Se stai pensando di acquistare un umidificatore, leggi questo articolo per scoprire tutte le differenze e i prodotti attualmente disponibili sul mercato, compresi i prezzi medi del momento.

In alternativa puoi utilizzare dei rimedi casalinghi molto semplici ma altrettanto efficaci: scoprili tutti leggendo questo articolo: Come umidificare la casa in modo economico.

Ma attenzione a non eccedere: anche un eccesso di umidità in casa può portare ad acciacchi di salute come problemi respiratori, infiammazioni o reazioni allergiche e formazione di muffa sui muri che, oltre ad essere antiestetici, sono dannosi per la salute e causa di cattivo odore.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Umidificare l’aria in casa: come farlo e perché è importante