Tutti i trucchi per evitare di stirare

Ferro da stiro ed estate: due nemici giurati! Scopri come non stirare con dei pratici suggerimenti

Si racconta che esistano persone, rare come l’acqua nel deserto, che reputano stirare un’attività rilassante. Del resto, si sa, il mondo è bello perché è vario. Se non ti ritrovi nella categoria delle fan del ferro da stiro, consolati: sei in ottima e in numerosa compagnia.

Dedichiamo questa breve guida su come evitare di stirare, alle donne che guardano il ferro da stiro come a un nemico, soprattutto durante l’estate. Ecco quindi come mettere in atto facili accorgimenti, divisi per fasi, per dire addio senza rimpianti alla stiratura.

Come lavare per non stirare

Il primo accorgimento è quello relativo al sistema di lavaggio. Prestando attenzione a questi passaggi, potrai evitare di stirare addirittura anche le camicie!

  • Programma di lavaggio: è consigliabile impostare un ciclo breve con temperatura dell’acqua bassa, perché l’acqua molto calda nuoce alle fibre e consuma i tessuti.
  • Centrifuga: i giri dovrebbero essere compresi fra 400 e massimo 800, in modo tale che i panni rimangano abbastanza umidi, ma non completamente bagnati. Alcuni modelli di lavatrice di ultima generazione hanno anche il programma “Stiro facile” che controlla la velocità della centrifuga.
  • Detersivi e ammorbidente: meglio usare una quantità moderata di detersivo così da non rischiare di trovarne tracce sugli abiti e sulla biancheria. Preferire l’aceto, oppure l’acido citrico, al posto degli ammorbidenti industriali, per rendere più soffici i tessuti.

Come stendere i panni per non stirare

Dopo aver lavato i panni con il metodo corretto, per evitare macchie e pieghe, ecco come stendere per non stirare:

  • Mettere ad asciugare il bucato appena completato il lavaggio senza lasciarlo troppo a lungo nel cestello della lavatrice o nel catino, dove è probabile che prenda pieghe e si stropicci.
  • Scuotere i panni con vigore prima di appenderli sullo stendino.
  • Stendere pantaloni e magliette al contrario per agevolare la distensione delle fibre del tessuto che una volta distese renderanno più facile la piegatura.
  • Utilizzare le grucce per appendere sia le camicie che le t-shirt. In particolare per le camicie dobbiamo ricordarci di posizionare le spalle dritte e di allacciare tutti i bottoni.

Per quanto riguarda i consigli su come non stirare le lenzuola giova ricordare che la biancheria, come lenzuola e tovaglie, deve essere ‘tirata’ a dovere prima di essere posizionata ad asciugare al sole tutta distesa, senza alcuna piegatura. Se possibile, è meglio evitare anche l’uso di mollette che lasciano il segno: per farlo basta mettere le lenzuola sui fili perfettamente equilibrate.

Come piegare i panni per non stirare

Siamo infine arrivate alla fase della piegatura. Vediamo come procedere:

  • Piegare i panni appena asciutti: non ‘abbandoniamo’ troppo a lungo il bucato sullo stendino, potrebbe cuocersi al sole, specialmente in estate, oppure tirare l’umidità dell’aria durante i mesi invernali.
  • Stirare gli indumenti con le mani: i panni asciutti devono essere disposti su una superficie piana e dura, per esempio un tavolo e tirati ad uno ad uno, con fermezza e delicatezza, assicurandosi di non tralasciare orli, tasche e maniche.

Infine, prima di riporre i vestiti nei cassetti e nell’armadio, lasciali riposare con un peso sopra, come ad esempio un tomo di un’enciclopedia, oppure un dizionario.

Consigli extra per non stirare

Per completare il manuale della perfetta ‘non stiratrice’, non ci resta che riportare alcuni ultimi trucchetti che completano la formazione teorica.

  • Tessuti sì e tessuti no: la scelta dei tessuti è preliminare anche al lavaggio. Alcuni materiali, come il cotone elasticizzato, il jersey e il cotone 100%, si prestano perfettamente ai procedimenti che abbiamo sopra indicato per non stirare. Da evitare invece le fibre sintetiche, che tendono a stropicciarsi molto durante il lavaggio. Per il partner perché non scegliere un regalo che faccia contenti entrambi? In commercio si trovano molte belle camicie no-stiro.
  • Asciugatrice, my best friend: l’asciugatrice è uno di quegli elettrodomestici dai quali si torna difficilmente indietro. Il suo funzionamento fa sì che i panni si asciughino senza pieghe, automaticamente in estate e in inverno, grazie anche a specifici programmi.
  • Ferro da stiro verticale, l’alternativa: se proprio non possiamo fare a meno del ferro da stiro, magari per un’occasione speciale, l’alternativa a quello a caldaia si chiama ferro da stiro verticale. I vantaggi? Si usa senza asse, è pratico e permette di rimettere ‘in tiro’ rapidamente abiti e camicie.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutti i trucchi per evitare di stirare