Make up: 10 errori da evitare per avere un trucco perfetto

Dalla scelta del fondotinta e del rossetto alla stesura del fard. Tutti i consigli...

Truccarsi, si sa, non è cosa facile. Il make up perfetto richiede tempo, attenzione e abilità. Perché il rischio è sempre quello di ottenere l’effetto contrario: anziché migliorare l’aspetto e coprire i difetti, un make up sbagliato finisce per enfatizzare i punti deboli e far apparire il viso affaticato e segnato.

Vediamo insieme quali sono gli errori più frequenti e come evitarli:

1. Occhio alla scelta del fondotinta. Anche se amate i colori scuri, o al contrario preferite un incarnato diafano, sappiate che Il fondotinta deve avvicinarsi il più possibile al colore della propria pelle. Il suo scopo è quello di uniformare l’incarnato e renderlo omogeneo. L’errore più comune, infatti, è quello di scegliere un fondotinta diverso dal proprio colore naturale.

2. Attenzione alla stesura del fard: cercate di non incorrere nell’”effetto heidi”.  La regola d’oro del blush detta all’americana è “blend blend blend” che tradotto significa sfumate finché il colorito sulle guance non sembrerà il più naturale possibile. Attenzione inoltre a non eccedere nella “polvere”:  troppa,  che si tratti di fard, cipria o bush tende a sedimentarsi nelle rughe ai lati di labbra e occhi, sottolineando segni d’età.

3. Curate la scelta del rossetto: ricordatevi che il rossetto troppo scuro fa apparire le labbra più sottili. Mentre i colori chiari hanno effetto plump. Occhio quindi: se non avete le labbra di Angelina Jolie non rischiate.

4. Evitate “sbrodolamenti”: Sopra i prodotti grassi, tipo ombretti in crema, matitoni, kajal stendete sempre un ombretto in polvere per evitare l’effetto “colata di lava”.

5. Evitate gli ombretti metallizzati  sulla palpebra fissa. Limitatevi a quella mobile, per non ottenere un risultato pesante

6. Evitate anche gli ombretti metallizatti o satinati sugli occhi stanchi: riflettendo la luce, enfatizzano il difetto. Meglio quelli scuri o neutri, preferibilmente matte, che riducono il gonfiore e rendono lo sguardo più fresco e riposato.

7.Non massacrate le sopracciglia: Non assotigliate troppo le sopracciglia spesse, finireste per rendere lo sguardo “fisso” e innaturale. Sopracciglia troppo sottili, senza forma, oppure con buchi dove mancano i peletti sono un errore da non commettere. Se non siete sicure della forma, rivolgetevi all’estetista. Non rischiate, una volta commesso uno sbaglio, ci vorrà tanto tempo per rimediare.

8. Non esagerare col make up occhi e labbra insieme.  Vale la regola che vige nell’abbigliamento: o ci si “scolla” sopra o sotto. Entrambe le cose rendono il risultato volgare. Quindi se si truccano molto gli occhi, meglio lasciare le labbra neutre e viceversa.

9. Occhio alla scelta della matita per le labbra: non dev’esserci troppo stacco con il rossetto. L’effetto sarebbe innaturale e poco piacevole.

10. Mai truccarsi senza una buona base sotto. La crema idratante è importantissima. Sopra una pelle non curata, anche il migliore dei trucchi serve a poco

Make up: 10 errori da evitare per avere un trucco perfetto