Hair care: come usare il miele per la bellezza dei capelli

Il miele è un prodotto dai moltissimi benefici, specialmente per i capelli: ecco come usarlo per avere capelli lucenti, idratati e nutriti

Se, nonostante i tanti prodotti che si accumulano nel tuo bagno, i tuoi capelli appaiono ancora disidratati, forse è il momento di abbandonare i prodotti “in scatola” e passare a un trattamento totalmente naturale. Il miele è un ingrediente utilissimo per la salute dei capelli, infatti può essere utilizzato per idratare e ammorbidire i capelli, favorendone una crescita sana. Ecco come introdurlo nella tua hair routine.

Probabilmente ti starai chiedendo come è possibile usare il miele, ingrediente super appiccicoso, per purificare i tuoi capelli e trattarli in maniera naturale? Quando pensiamo a ingredienti per il lavaggio dei capelli certamente, anche tra gli ingredienti naturali, il miele non è il primo che viene in mente. Eppure il miele è un vero toccasana dal colore dorato.

Il miele per purificare

Grazie alla sue proprietà deterge il cuoio capelluto, eliminando le cellule morte che potrebbero ostruire i pori e così impedire una crescita sana dei capelli. Inoltre il miele è un anti-batterico naturale. Hai la forfora? O un prurito al cuoio capelluto? Uno studio di Shanghai ha rilevato che uno squilibrio di batteri e funghi sul cuoio capelluto è la causa della forfora e il miele, grazie alle sue proprietà antibatteriche, riesce a ristabilire l’equilibrio, aiutandoti a combattere la sensibilità del cuoio capelluto, prurito e forfora.

Il miele: emolliente e idratante

Il miele è un emolliente e idratante e questo significa che ammorbidisce i capelli, idratando in profondità. Spesso i balsami che si trovano in commercio sono pieni di siliconi che danno solo l’illusione del capello morbido, ricoprendolo con una patina lucida. In questo caso, però, il capello non sta traendo nessun beneficio. Il miele invece, oltre a trasformare i tuoi capelli in una chioma sana, lucida e morbida, nutre il capello con vitamine, minerali e sostanze nutritive che doneranno forza ai tuoi capelli. Un balsamo perfetto: leggero e naturale.

Come usare il miele sui capelli

Per facilitare l’applicazione del miele sui capelli, inumidiscili con acqua tiepida e pettinali per bene. A questi punto devi solo versare il miele direttamente sul cuoio capelluto, se hai i capelli lunghi, raccogli i capelli in modo che il miele vada a finire su tutta la tua chioma e poi inizia a massaggiare. Se il miele risulta troppo appiccicoso bagna ancora un po’ i tuoi capelli. La chiave per non fare un casino nel tuo bagno è quello di acquistare un miele liquido che coli, meglio ancora se contenuto in una bottiglietta che si preme. Lascia il miele agire sui tuoi capelli per almeno trenta minuti. Risciacqua i tuoi capelli sotto la doccia: il miele, a contatto con l’acqua, si scioglierà completamente. Ripeti questo trattamento almeno una volta alla settimana.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Hair care: come usare il miele per la bellezza dei capelli