Ciglia: extension o laminazione?

Esistono diversi trattamenti beauty per ottenere uno sguardo irresistibile, donando alle tue ciglia corpo e spessore. Ecco tutto quello che devi sapere sulle extension e la laminazione

È inutile negarlo, il sogno di tutte noi è quello di poterci alzare la mattina con uno sguardo da cerbiatta senza dover fare alcuno sforzo, così da poter dire addio al piegaciglia e alla ricerca continua del mascara perfetto.

Ebbene, se non sei tra le pochissime fortunate a cui Madre Natura ha dotato ciglia lunghe, folte, dal colore intenso e naturalmente incurvate, per raggiungere lo sguardo da cerbiatta non ti resta che scegliere un trattamento ciglia semipermanente. Ne esistono diversi tra cui le extension e la laminazione. Ecco tutto quello che devi sapere su questi trattamenti e come scegliere quello che fa per te.

Laminazione: cos’è e come si fa

La laminazione è un trattamento che ti permette di ottenere ciglia curve e folte, intervenendo non solo sull’estetica delle ciglia ma anche sulla loro salute: infatti il trattamento viene realizzato utilizzando ingredienti naturali come gli aminoacidi e l’olio di argan che nutrono e fortificano le ciglia, regalandogli luce, corpo e vitalità.

In pratica con la laminazione non si ricorre a ciglia finte o artificiali ma si interviene esaltando le ciglia naturali. L’obbiettivo è quello di renderle non solo più sane ma anche più curve, lunghe e spesse.

Per ottenere questo effetto, per prima cosa si sceglie il tipo di incurvatura da eseguire in base alla lunghezza delle ciglia, dopodiché si adagiano le ciglia su una specie di formina in silicone. A questo punto si applicano gli aminoacidi solo nella zone d’incurvatura che, mentre fissano l’effetto incurvatura, fortificano le ciglia.

Per dare alle ciglia un effetto lifting immediato si stende la biocheratina, sostanza che nutre le ciglia e ne stimola la crescita. Infine si applica l’olio di argan, per intensificare l’azione fortificante e nutriente.

Durante il trattamento di lamificazione si può anche procedere ad eseguire una tinta ciglia, di solito scegliendo il colore nero che dona profondità allo sguardo.

Se scegli di fare un trattamento di laminazione, affidati a degli esperti: se la scelta del cuscinetto per la curvatura non viene valutato correttamente, le ciglia possono letteralmente “sparare” in su e pungere con le punte continuamente la palpebra, creando una sensazione di fastidio e un effetto estetico neanche lontanamente paragonabile a quello dello sguardo da cerbiatta.

Extension: cosa sono e come si applicano

Se con la laminazione si punta sulle ciglia naturali, con le extension si applicano dei prolungamenti alle tue ciglia per poter creare il perfetto sguardo da cerbiatta che solo le ciglia finte applicate magistralmente riescono a regalare.

Con le extension si elabora il design appropriato per la forma delle ciglia naturali e la forma dell’occhio, correggendo, se necessario, anche qualche difetto e riempiendo gli spazi vuoti. Le extension alle ciglia ti regalano uno sguardo intenso, anche da struccata ma prima di procedere all’applicazione è bene conoscerne i rischi.

Infatti, l’allungamento delle ciglia può creare qualche controindicazione: per prima cosa, così come per tutti i trattamenti beauty alla quale scegli di sottoporti, è bene scegliere dei professionisti esperti che utilizzino gli ingredienti giusti. Detto questo, non di può parlare di veri e propri danni alle ciglia ma le extension sono sconsigliate a chi non ha ciglia perfettamente sane o è soggetto a allergie ai prodotti sintetici. Inoltre, è difficile prevedere l’evoluzione delle ciglia. Potrebbe succedere che si creino dei buchi e che tu debba pettinarle per ricreare l’effetto desiderato.

Extension VS Laminazione: cosa scegliere?

Avendo letto le caratteristiche dei due trattamenti, scegliere quello che fa per te non dovrebbe risultare difficile: entrambe hanno dei vantaggi e degli svantaggi, sta a te scegliere cosa vuoi ottenere dal tuo trattamento.

Un ultima informazione riguarda il prezzo: applicare le extension è sicuramente più costoso e le sedute durano dai 30 ai 90 minuti, in base alla quantità di ciglia che si vogliono applicare. L’applicazione delle extension non è un trattamento definitivo, infatti le ciglia dovranno essere ritoccate ogni 2-3 settimane per rimpiazzare quelle che naturalmente perderai a causa del naturale rinnovamento.

La laminazione ha un prezzo più basso e le sedute hanno una durata media di circa 75 minuti, compresi i tempi di posa. Il risultato d’incurvatura e infoltimento rimane poi inalterato per 6/8 settimane.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ciglia: extension o laminazione?