Gelato, che passione! Come prepararlo in casa

Estate, tempo di gelati… Cosa c’è di meglio che prepararseli in casa, complice una gelatiera anche economica, da acquistare al mercato. In poco tempo, ottime e genuine prelibatezze. Ecco qualche idea. 

Gelato al fiordilatte
Ingredienti: 150 gr. di zucchero; 250 gr. di latte; 150 gr. di panna; 4 albumi d’uovo

Preparazione: montate a neve gli albumi, aggiungete lo zucchero e sbattete fino ad avere una meringa fredda. Aggiungete il latte e la panna e mescolate fino ad avere un composto denso e omogeneo.
Versate il tutto nel cestello della gelatiera e lasciate che lavori per almeno 30 minuti. Il gelato dovrebbe formarsi durante questo arco di tempo.
Servitelo nelle coppette guarnendolo con amarena, cioccolato, panna montata, granella di nocciole e tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce.

Coppa Melba 
Ingredienti:
2 pesche gialle; mezzo kg. di gelato alla vaniglia o fiordilatte; 150 gr. di gelatina di lamponi; 40 gr. di zucchero; una stecca di vaniglia; qualche lampone intero; kirsch

Preparazione: mettete al fuoco in una casseruola lo zucchero con la stecca di vaniglia e mezzo bicchiere di acqua. Quando lo zucchero si è sciolto, unite le pesche sbucciate tagliate a metà e snocciolate e cuocetele a fuoco molto moderato per 15-20 minuti.
Togliete dal fuoco, eliminate la stecca di vaniglia e lasciate raffreddare le pesche nello sciroppo. Lavorate intanto con un cucchiaio di legno la gelatina di lamponi con due cucchiaiate di Kirsch.
Distribuite il gelato nelle coppe, mettere in ogni coppa mezza pesca con la parte concava rivolta verso l’alto, riempitela con la gelatina al kirsch, guarnite con qualche lampone intero e servite.

Gelato, che passione! Come prepararlo in casa