Come rimuovere le macchie di sugo

Che siano secche oppure fresche, ecco come rimuovere le macchie di sugo da ogni tessuto e capo

Fra tutte le macchie che ci possono capitare, dall’olio al vino, quelle di sugo sono senza dubbio le più fastidiose e difficili da rimuovere. Niente paura però, perché per eliminare le macchie di sugo, da vestiti, tovaglie e quant’altro, esistono diversi rimedi che assicurano ottimi risultati in breve tempo.

Come rimuovere le macchie di sugo fresche

macchia-sugo-frescoSe ti sei appena accorta di aver sporcato con il sugo della pasta il vestito nuovo oppure tuo figlio ne ha versato un po’ sulla tovaglia pulita, puoi agire immediatamente per eliminare la macchia finché è fresca. In questo caso i rimedi da utilizzare possono essere tre:

  • Acqua – Il rimedio più semplice e veloce è quello di sciacquare il tessuto sporco di sugo sotto l’acqua tiepida, per evitare che l’unto penetri nelle fibre, rimuovendone ogni traccia. Per un lavoro perfetto lavate il capo anche al rovescio.
  • Sapone di Marsiglia – Alleato contro quasi tutte le macchie, il sapone di Marsiglia è perfetto anche per quelle di sugo. Per prima cosa sciacquate il capo con l’acqua, poi applicate il sapone e fate agire per qualche minuto. Infine lavate a rovescio, per cancellare ogni traccia di sporco dal tessuto.
  • Acqua ossigenata – Per un risultato perfetto si può ricorrere all’acqua ossigenata, da applicare direttamente sulla macchia di sugo fresca. Fate agire per un po’, poi sciacquate con abbondante acqua.

Come rimuovere le macchie di sugo secche

macchia-sugo-seccoIl discorso è diverso se parliamo di macchie di sugo secche. In questo caso infatti si è ormai creato un alone e lo sporco è penetrato in profondità, perciò sarà più difficile da eliminare. Prima di procedere al lavaggio in lavatrice quindi potrebbe essere necessario un ulteriore trattamento con:

  • Spazzolino – Se la macchia di sugo è molto incrostata potete pulirla utilizzando uno spazzolino, che vi aiuterà a rimuovere le particelle che si sono seccate e sono rimaste sul tessuto. Dopo questa operazione potrete lavare i panni senza problemi
  • Bicarbonato e sale – Prima di mettere i panni in lavatrice, potete applicare sulla zona sporca di sugo un po’ di bicarbonato mescolato con del sale grosso. Il primo è ottimo per ridurre gli aloni, il secondo invece consente di eliminare lo sporco dalle fibre.
  • Acqua ossigenata – Per ottenere un effetto sbiancante infine si può ricorrere all’acqua ossigenata con più di 12 volumi, la stessa che scegliete per fare la tinta a casa e decolorare i capelli.
Come rimuovere le macchie di sugo