Verissimo, Alena Seredova raggiante: il parto difficile, i figli e le nozze con Alessandro

Alena Seredova ha aperto il suo cuore alle telecamere di Verissimo. E si emoziona a parlare dei figli e del compagno Alessandro Nasi

Alena Seredova è stata una degli ospiti della puntata di Verissimo andata in onda il 26 settembre 2020. La modella, più bella che mai, ha aperto il suo cuore a Silvia Toffanin dopo 8 mesi dalla sua ultima intervista proprio negli studi Mediaset, per aggiornare la padrona di casa e i telespettatori sulla sua vita personale.

Alena, d’altronde, ha avuto molte cose di cui parlare nel rotocalco di Canale 5: è diventata mamma per la terza volta lo scorso maggio, dando alla luce la piccola Vivienne Charlotte, frutto del suo amore per Alessandro Nasi.

Questa nuova pagina della sua vita è arrivata dopo il doloroso addio a Gigi Buffon, con il quale ha avuto due figli, David Lee e Louis Thomas. Infatti, Alena aveva scoperto del tradimento dell’ex marito attraverso i giornali, come aveva dichiarato la stessa showgirl al settimanale Chi.

Dopo l’omaggio che il programma ha voluto fare alla neomamma, Alena si è soffermata su come ha vissuto la notizia della terza gravidanza, sottolineando di aver avuto timore che il lieto evento potesse complicare i rapporti all’interno della famiglia allargata di cui fanno oggi parte i suoi due figli.

Io avevo tantissima paura che si rompesse l’equilibrio nella nostra famiglia. Avevo paura che la nascita di Vivienne potesse togliere qualcosa ai miei figli. Ma io sono molto fortunata: i ragazzi sono molto protettivi con Vivienne è innamorata di loro, appena arrivano da scuola alla piccola si illumina lo sguardo.

Alena ora sta bene e ha raccontato emozionata la sua gravidanza, ma c’è stato un momento in cui ha avuto timore che potesse succedere il peggio, come lei stessa ha dichiarato:

Vivienne aveva una spalla lussata, loro fanno delle manovre che se ci penso mi fanno impressione. Per averla tra le braccia ci sono voluti tanta forza e tanto tempo. Mi ero spaventata. Eppure stavo bene durante la gravidanza, mi sentivo la più bella, però mi sono spaventata perché ci è voluto un po’ di più per abbracciarla.

Il parto difficile, per fortuna, è stato superato e Alena non è mai rimasta sola, grazie all’affetto dei figli maggiori, dei suoi genitori (che hanno visto la piccolina solo quando ha compiuto tre mesi), ma soprattutto grazie all’amore di Alessandro, l’imprenditore che ha scelto come compagno di vita.

Alessandro è stupendo, mi coccolava tantissimo. Da quando è nata la bimba non c’è momento in cui non mi fa un complimento. Con una donna appena diventata mamma ci vuole tanta pazienza, ma lui riesce sempre a farmi vedere il sole.

I due non sono ancora sposati e, seppur l’idea di convolare a nozze ci sia, Alena ha spiegato che non è un progetto imminente: “Non sento necessità del matrimonio, non ne abbiamo parlato. Credo che arriverà in futuro, ma ora voglio godermi la vita di oggi e di rimandare questi progetti grandi.”

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Verissimo, Alena Seredova raggiante: il parto difficile, i figli e le ...