Tiziano Ferro, a quanto ammonta il suo patrimonio

A quanto ammonta il patrimonio di uno dei cantanti più amati in Italia (e non solo): le sue ricchezze

Tiziano Ferro, autore di grandissimi successi e uno dei cantanti più amati in Italia, è da anni anche protagonista di una battaglia legale che ha a che fare con il Fisco italiano; il cantante sta ora facendo i conti con con la sentenza che ha rigettato la sospensione di pignoramento  e con un debito di 9 milioni di euro. Ma a quanto ammonta il suo patrimonio?

Tiziano Ferro, quanto guadagna e a quanto ammonta il patrimonio

La battaglia legale che ha visto e vede come protagonista uno dei cantanti più amati in Italia (e non solo) è sicuramente conosciuta dalla maggior parte delle persone perché negli anni è stata al centro di dibattiti anche sui social. Da una parte c’è chi lo ha sempre difeso e dall’altra chi ha sempre trovato l’occasione per sottolineare il proprio disappunto nei suoi confronti.

Tiziano Ferro, che da anni ormai risiede a Los Angeles e ha messo su famiglia con suo marito Victor (con cui sta crescendo i figli Andres e Margherita) deve rispondere dell’esecuzione esattoriale intrapresa dall’Agenzia delle Entrate Riscossione per un debito di 9 milioni di euro ai suoi danni; una cifra sicuramente esorbitante per molti, ma a quanto ammonta il patrimonio del cantante?

Non si conosce alla perfezione ogni dettaglio sul suo patrimonio ma, secondo quanto riportato da Money, fino al 2021 l’artista avrebbe accumulato una ricchezza di 110 milioni di dollari. Secondo le stime, quindi, il suo guadagno si aggirerebbe attorno ai 5 milioni l’anno; sicuramente dei numeri che non sono da tutti, ma Tiziano Ferro non sarebbe l’artista con il maggior guadagno nel mondo. Si tratta di dati non confermati, ma le varie stime e i vari calcoli avrebbero portato ad ottenere indicativamente queste cifre, ottenute grazie all’immenso successo di questi anni fatti di musica e non solo.

Tiziano Ferro è uno degli artisti più amati in Italia, ma non solo; la sua musica è riuscita ad arrivare al cuore di tutti, anche oltre il Paese: da anni canta l’amore nella forma più poetica che esista ed è stato in grado di raccontare tante storie che non sono soltanto le sue, ma quelle di milioni di persone. Il suo patrimonio, quindi, è frutto del suo grande lavoro che lo ha portato sui più grandi palchi dal vivo e anche in televisione. Per la sua partecipazione a Sanremo nel 2020, infatti, sempre secondo le stime di Money, l’artista avrebbe percepito circa 250.000 euro per le sue esibizioni.

Tiziano Ferro, la sua battaglia legale

Nel 2013 l’accusa di evasione fiscale e la condanna al pagamento di 3 milioni di euro, poi successivamente i ricorsi; la decisione da parte del Tribunale civile di Latina nei confronti di Tiziano Ferro sarebbe arrivata lo scorso 15 luglio attraverso una sentenza. Il cantante negli anni si era opposto al provvedimento fiscale, ma la sospensione del pignoramento è stata dunque rifiutata.

La notizia è arrivata dal giornale locale Latina Oggi, che ha confermato quanto deciso dal tribunale: “Non si ravvisano i presupposti per la sospensione del pignoramento e della procedura esecutiva in corso”. Al momento, quindi, Tiziano Ferro potrà introdurre il giudizio di merito per tutti gli accertamenti sulla vicenda in questione per arrivare a una decisione definitiva.