Live, Raluca Rebedea difende Zenga: “Andrea rifiutò il nostro invito”

Raluca Rebedea, ospite di "Live - Non è la D'Urso", difende Walter Zenga e svela un retroscena su Andrea

Raluca Rebedea, ospite di Live – Non è la D’Urso, difende Walter Zenga, svelando nuovi retroscena sul rapporto dell’ex calciatore con i figli Andrea e Nicolò, nati dall’unione con Roberta Termali. Terza moglie di Zenga, Raluca è legata allo sportivo da diversi anni e la coppia ha avuto due figli.

In collegamento con il salotto di Barbara D’Urso, l’ex modella ha parlato del rapporto del marito con i figli più grandi, con cui i rapporti sono tesi ormai da tempo. Secondo Raluca a creare le tensioni non sarebbe stato Walter che, al contrario, avrebbe tentato in tutti i modi di riavvicinarsi a Nicolò e Andrea. “È ingiusto che l’opinione pubblica pensi che Walter è un pessimo papà – ha detto -. Con i nostri piccoli è sempre stato un papà perfetto, molto presente e coccoloso. Anzi, è iperpresente. Per quanto riguarda Andrea e Nicolò, ricordo gli inviti che ci sono stati negli anni. Ricordo di quando sono venuti qui negli Emirati e li ho portati un po’ in giro qui, era il 2007. Ogni anno Walter lanciava l’invito, la nostra casa era sempre aperta”.

Il confronto fra Walter Zenga e il figlio Andrea, che si trova nella Casa del GF Vip è stato piuttosto freddo. Il ragazzo non sembra intenzionato a perdonare il padre per le sue continue assenze e solo dopo l’incontro, in Confessionale, si è sciolto in lacrime, mostrando il suo dolore per la situazione. Roberta Termali è apparsa molto preoccupata e ha lanciato un appello all’ex calciatore chiedendogli di fare di tutto per trovare un punto d’incontro con i figli.

Raluca ha però affermato che la coppia avrebbe più volte teso la mano ad Andrea Zenga, ma che il ragazzo avrebbe sempre rifiutato gli inviti del padre, compreso quello al suo matrimonio con la Rebedea. “Quando ci siamo sposati in chiesa facendo anche il battesimo di Samira, nel 2010, li abbiamo invitati in Romania – ha raccontato -: Nicolò è venuto, Andrea ha rifiutato. Anche al battesimo di Walter Jr. abbiamo rilanciato l’invito e non c’è stata risposta. Io non mi sarei intromessa perché devono risolvere le cose con il padre tra di loro, ma Walter non merita questo. Fa un po’ comodo fare il figlio triste, io posso capire ma anche a Walter Andrea è mancato. L’amore di un genitore non si divide quando si ha più figli, ma si moltiplica. Io ai figli di Walter ho voluto tanto bene perché li ho conosciuti da piccoli, erano dolcissimi, tenerissimi. Se si dovessero vedere seduti a un tavolo secondo me partirebbe l’abbraccio: è la televisione che sta rovinando tutto”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Live, Raluca Rebedea difende Zenga: “Andrea rifiutò il nostro invit...