Laura Pausini vince ai Golden Globes: 5 curiosità sulla sua canzone

La cantante ha trionfato con il brano Io sì (Seen) del film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti

E alla fine Laura Pausini ha trionfato e vinto un Golden Globes  nella categoria Miglior canzone originale per Io sì (Seen) brano che fa parte della colonna sonora di La vita davanti a sé diretto da Edoardo Ponti.

Un riconoscimento importante che la cantante ha celebrato sui social con tutti i suoi numerosissimi fan per un brano che è frutto di una collaborazione con Diane Warrene e Niccolò Agliardi.

Laura ha scritto un lungo post su Instagram pieno di gioia e di ringraziamenti, tra i tanti quello a Sofia Loren attrice del film: “E tutta la mia gratitudine e il rispetto per la meravigliosa  Sophia Loren, è stato un onore dare voce al tuo personaggio, per trasmettere un messaggio così importante, di accettazione e unità – ha spiegato la cantante, aggiungendo la dedica – . Dedico questo premio a tutti coloro che vogliono e meritano di essere “visti”. A quella ragazzina che 28 anni fa vinse Sanremo e non si sarebbe mai aspettata di arrivare così lontano. All’Italia, alla mia famiglia, a tutti coloro che hanno scelto me e la mia musica e mi hanno reso quello che sono oggi. E alla mia bellissima figlia, che da oggi vorrei ricordare la gioia nei miei occhi, sperando che cresca e continui sempre a credere nei suoi sogni”.

E nelle Stories di Instagram Laura Pausini ha mostrato tutto il suo entusiasmo, per un premio che si va ad aggiungere ai numerosi altri che la cantante ha ottenuto nel corso della sua carriera. Tra i tanti, ad esempio, si possono ricordare un Grammy Award e quattro Latin Grammy Award.

Ma cosa sappiamo di Io sì (seen)? Cinque curiosità sulla sua canzone.

Collaborazione internazionale

La canzone è frutto di una collaborazione tra la compositrice statunitense Diane Warren,  che ha scritto testo e musica originali, mentre il testo della versione italiana è stato scritto da Laura Pausini con la collaborazione di  Niccolò Agliardi.

Tante versioni

Di Io sì (Seen) sono state realizzate versioni anche in altre lingue. Oltre a quelle in italiano e inglese, il brano si può ascoltare in francese, spagnolo e portoghese.

Il video

Il videoclip è stato diretto dal regista del film Edoardo Ponti e vi si può ammirare anche la straordinaria Sophia Loren, protagonista della pellicola.

Numerosi riconoscimenti

Grande entusiasmo per la vittoria ai Golden Globes, ma non è la prima per il brano Io sì (Seen). Tra gli altri riconoscimenti che ha ottenuto fino a oggi si possono ricordare quello di Miglior canzone originale ai Satellite Award 2021, che viene consegnato annualmente a cinema e tv dai giornalisti dell’Internation Press Academy e poi ha vinto anche ai Capri, Hollywood – International Film Festival, agli Hollywood Music in Media Awards 2021 e ai CinEuphoria Awards 2021.

Le nomination

Io sì (Seen) è in nomination ai Critics’ Choice Award 2021 nella categoria Miglior Canzone, ma non solo perché è in lizza anche per altri premi. Grande attesa per sapere se lo sarà per gli Oscar 2021, per il momento il brano è entrato a far parte della shortlist di 15 canzoni e il 15 marzo si saprà se è rientrata nel gruppo di cinque che si contenderanno la statuetta durante la cerimonia del 25 aprile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Laura Pausini vince ai Golden Globes: 5 curiosità sulla sua canzone