Domenica Live, Ivano Michetti: la rinascita dopo l’ictus

Ivano Michetti, ospite a Domenica Live, ha raccontato la sua tragica lotta contro l'ictus che lo ha colpito lo scorso settembre.

Ivano Michetti, conosciuto per essere il frontman, insieme al fratello gemello Silvano, de I Cugini di Campagna, ha speso la sua vita all’insegna della musica: tanti i successi indimenticabili, collezionati in cinquant’anni di carriera.

Lo scorso settembre, però, la sua serenità è stata rovinosamente sconvolta, quando un ictus lo ha colpito con ferocia. Dopo cinque mesi di ricovero, il cantante vede finalmente la luce in fondo al tunnel e, ospite di Barbara D’Urso insieme all’amata moglie Rossella,  ha raccontato a Domenica Live la sua terribile esperienza.

“Stai seduto bene, tranquillo, rilassato. Piano piano raccontiamo la storia”. Con queste parole, la Regina del pomeriggio di Canale 5 ha accolto Ivano Michetti che, in preda all’emozione, non è riuscito a trattenere un certo entusiasmo per essere finalmente tornato in tv. Cinque mesi fa è avvenuta la drammatica corsa in ospedale che lo ha tenuto sul filo del rasoio per diverso tempo, lasciandolo in coma per 15 giorni con tanto di intervento al cuore. Durante le due settimane, il cantante non si era naturalmente accorto di nulla ma, una volta svegliatosi, realizzò di aver problemi di parola, linguaggio e movimento. Mentre lottava tra la vita e la morte, Ivano Michetti ha visto inoltre apparire la Madonna. La fede, ne è convinto, lo ha salvato.

Nonostante la tragica epopea che ha dovuto affrontare, il cantante si è dichiarato felice, ammettendo di aver capito molte cose. “I dottori sono la salvezza del genere umano” ha affermato, senza riuscire a nascondere una certa commozione.

Fondamentale nel processo di rinascita è stata la moglie Rossella, la quale ha vissuto il periodo di ricovero del marito a casa, da sola, a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. “Ero sempre in contatto psicologico con lui, e quindi gli davo coraggio e stavo sempre con il telefonino in mano. Con tanto sorriso l’ho sempre tirato su, in ogni occasione. La prima volta che ha camminato è stata una festa” ha dichiarato nel salotto di Barbara D’Urso.

Una volta tornato a casa, il frontman de I Cugini di Campagna ha potuto contare sull’amore della sua famiglia ma, soprattutto, su quello del suo nipotino, che ad oggi ha un anno e mezzo. Una vera gioia, per Ivano, poterlo vedere nuovamente. La paura di non esser in grado di uscire dal pericolo era d’altronde molta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domenica Live, Ivano Michetti: la rinascita dopo l’ictus