Che fine ha fatto Catherine O’Hara, la madre di Kevin in Mamma ho perso l’aereo

Classe 1954, attrice di grande talento che negli ultimi anni ha vinto diversi premi per il suo ruolo in una serie televisiva

Protagonista di alcune pellicole cult della storia del cinema, Catherine O’Hara è un’interprete dal talento indiscutibile che ha mostrato le sue doti recitative in tanti film, tra cui non si possono dimenticare Mamma, ho perso l’aereo e il suo seguito.

Perché ci sono scene cinematografiche che riescono a superare la barriera dello schermo e diventare di uso comune, citate, copiate. E tra i film ricchi di momenti cult ci sono proprio questi. Mamma ho perso l’aereo, che appena nominato fa venire in mente la faccia spaventata di un giovane Macaulay Culkin. Ma anche il seguito della pellicola con l’urlo, completo di svenimento, di Catherine O’Hara quando si rende conto di aver dimenticato il figlio.

E in questi giorni l’attrice Catherine O’Hara ha riproposto la sequenza di allora rifacendola su TikTok. Inutile dire che anche questo breve sketch è stato un successo.

Classe 1954, nata a Toronto, è un’attrice e doppiatrice di grande bravura come dimostrano anche i prestigiosi premi ottenuti nel corso della sua carriera. In particolare negli ultimi anni grazie all’interpretazione di Moira Rose nella serie televisiva Schitt’s Creek. Ruolo che le ha permesso di ottenere quattro Canadian Screen Awards, premi assegnanti ogni anno dall’Accademia del cinema e della Televisione canadese, e un Emmy alla migliore attrice protagonista in una serie commedia nel 2020.

Ma questo è solo l’ultimo ruolo di una serie di parti che l’hanno vista impegnata sia al cinema che in televisione, oltre che nel doppiaggio.

Nel corso della carriera ha recitato in numerosi film ed è stata diretta da registi di grande talento: da Martin Scorsese a Tim Burton, senza dimenticare Chris Columbus alla regia di Mamma, ho perso l’aereo e Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York. E ancora Christopher Guest che l’ha diretta in alcuni film, come For Your Consideration del 2006, pellicola che le ha permesso di ottenere il National Board of Review Award alla migliore attrice non protagonista.

In televisione ha preso parte  – tra le altre cose – a Six Feet Under e a un episodio di Modern Family. Dal 2015 al 2019 è stata impegnata con la serie Schitt’s Creek in cui è, come già accennato, Moira Rose soap star di successo che, insieme al marito, perde tutto.

Nel corso della carriera di Catherine O’Hara non manca il doppiaggio, per ricordare qualche lavoro si possono citare Nel paese delle creature selvagge di Spike Jonze, Frankenweenie di Tim Barton e Gli ultimi ragazzi sulla terra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Che fine ha fatto Catherine O’Hara, la madre di Kevin in Mamma h...