Carolina Marconi non si nasconde e mostra la cicatrice dell’operazione

Carolina Marconi sta lottando contro un tumore al seno: coraggiosa e splendida, ha scelto di mostrare la cicatrice dell'operazione su Instagram

Una lotta instancabile, un coraggio da vendere e un sorriso che mai svanisce: Carolina Marconi ha scelto di condividere la foto della cicatrice dell’operazione al seno. Una decisione che non si può non supportare e che mostra l’incredibile forza di una donna che, seguendo il suo sogno, ha trovato un incubo da scacciare via.

Carolina Marconi, la lotta contro il tumore al seno

Sin da quando ha condiviso con i suoi follower la scoperta del tumore, Carolina ha sempre sdrammatizzato e al contempo promosso svariati messaggi e lezioni da prendere come esempio. Scoperto per caso – mentre stava cercando di sottoporsi a una gravidanza assistita – il mondo le è crollato addosso da un giorno all’altro.

Durante l’esame di mammografia, l’ultimo test che le mancava per realizzare il suo sogno di avere un figlio, si è ritrovata catapultata nel giorno più oscuro della sua esistenza. La rabbia iniziale, però, ha lasciato ben presto posto alla speranza e a un incredibile coraggio contagioso, verso cui provare una profonda empatia.

Un ricordo estremamente difficile, che tuttavia la Marconi ha affrontato nel corso di un’intervista concessa a Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo. Al momento, dopo l’operazione, deve ancora seguire dei cicli di chemioterapia: “Fino al 10 novembre, e poi farò una di quelle feste”, si è lasciata andare, ma soprattutto ha dimostrato ancora una volta che non si sta lasciando abbattere e che reagire alle tempeste è l’unico modo per uscirne vittoriosi.

La foto della cicatrice dell’operazione su Instagram

In occasione del mese rosa per la prevenzione del tumore al seno, la Marconi ha fortemente voluto lanciare un messaggio importante, invitando tutte le donne alla prevenzione. “Sto affrontando la battaglia più grande, sempre a testa alta, ma voi non rimandate al domani”.

Su Instagram, ha chiosato nella didascalia con una frase molto dolce: “Mio figlio, ancor prima di nascere, mi ha salvata”. La sua scelta di sensibilizzare è da appoggiare. Ha ammesso, in effetti, di aver ritardato alcuni esami perché aveva paura di andare in ospedale a causa del Covid-19. “Siate coraggiose e fatevi controllare. Tutto si supera, non abbiate paura”. Il coraggio di svelarsi, di mostrarsi, di esaltare la debolezza e renderla in qualche modo più forte rende ancora una volta Carolina un modello di ispirazione: speriamo che il suo messaggio non passi inascoltato.

Carolina Marconi

Carolina Marconi condivide la cicatrice dell’operazione su Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carolina Marconi non si nasconde e mostra la cicatrice dell’operazio...