Valeria Marini, presunta truffa alla madre: le Iene chiariscono

Si torna a parlare della presunta truffa alla madre di Valeria Marini: la showgirl è stata protagonista di un servizio de "Le Iene"

Si torna a parlare della presunta truffa alla madre di Valeria Marini: la vicenda sarà trattata nella puntata de Le Iene di martedì 30 marzo, in prima serata su Italia 1.

Solo qualche giorno fa la showgirl, in un’intervista al settimanale Oggi, aveva confessato il raggiro subìto dalla madre, che ha perso una somma ingente di denaro per un investimento di 335 mila euro.

La truffa ha portato anche a un litigio tra madre e figlia che si è protratto per diversi mesi: “L’ho messa in guardia, ma era tardi – ha raccontato la Marini – se l’è presa con me, non mi ha creduta. Ho assunto un investigatore privato per dimostrare a mia madre quello che accadeva. Se l’è presa a morte, non mi ha parlato per mesi”.

Così le Iene Filippo Roma e Marco Occhipinti hanno voluto fare chiarezza sulla vicenda, ormai diventata mediatica. Le due donne infatti hanno indicato come truffatore l’attore e produttore cinematografico Giuseppe Milazzo Andreani, conosciuto da Gianna nell’ufficio della figlia Valeria, e con cui la signora sarebbe rimasta in contatto in maniera assidua.

L’uomo avrebbe investito i soldi della Orrù su eToro, un sito che permette di vendere e comprare monete virtuali, come i bitcoin, e di guadagnare anche grandi percentuali grazie all’aumento di valore della moneta nel corso del tempo.

Gianna e Valeria, insieme al loro avvocato, hanno mostrato a Filippo Roma una serie di documenti che sembrerebbero provare la truffa ai danni della donna. Ci sarebbero infatti una scrittura privata in cui il produttore Milazzo si impegna garantendo che il capitale investito non subisca nessuna perdita; dei bonifici, effettuati dalla signora sul conto di Milazzo, con causale “coinvestimento trading online”; e ancora, dei messaggi che ogni settimana indicavano la crescita della somma versata nel conto corrente.

A complicare la vicenda ci sarebbe anche la gestione materiale degli investimenti: secondo la Marini e la madre ci sarebbe di mezzo anche una terza persona, un certo Andrea Valerio Inturri, che però – dopo alcune indagini della showgirl  – non esisterebbe.

Valeria Marini è determinata più che mai ad avere giustizia per la madre, che oggi è molto provata per quanto accaduto: “Mia madre è stata malissimo e ancora non ne è fuori – ha confidato -. Ha un’ansia devastante, l’idea di essere stata messa in scacco da un uomo che aveva ottenuto la sua fiducia la tormenta: non si dà pace”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Valeria Marini, presunta truffa alla madre: le Iene chiariscono