Gwyneth Paltrow e il divorzio da Chris Martin: “Non avrei mai voluto”

Dopo circa 7 anni dall'addio, Gwyneth Paltrow torna a parlare del suo divorzio da Chris Martin e ammette le difficoltà affrontate nei giorni dell'addio

Ci sono coppie del mondo dello spettacolo che rimangono nel cuore e nella memoria delle persone anche quando l’amore finisce. Gwyneth Paltrow e Chris Martin hanno fatto sognare i fan di tutto il mondo e hanno provocato molta delusione quando hanno annunciato di essersi lasciati. E, a distanza di anni dall’addio, l’attrice è tornata a parlare del divorzio dall’ex marito.

Quella tra Gwyneth Paltrow e Chris Martin sembrava essere una vera e propria storia da favola: entrambi bellissimi e innamoratissimi, nessuno poteva immaginare che dopo tredici anni dalle nozze, celebrate nel 2003, e due figli, i due avrebbero annunciato al mondo di non amarsi più.

Eppure, nel 2014, la Paltrow ha ufficializzato la separazione dal leader dei Coldplay, con una grandissima, almeno in apparenza, serenità. Un addio senza colpe, un “disaccoppiamento consapevole”, causato solo da un sentimento che si era affievolito negli anni. Di recente, nel podcast Unqualified di Anna Faris, l’attrice ha però fornito maggiori dettagli di quel periodo che ormai è solo un brutto ricordo.

Furono giorni difficili, ha affermato, e molto dolorosi per lei. Gwyneth, che allora apparve estremamente determinata, in realtà ha ammesso di non aver mai desiderato il divorzio da Chris Martin:

Non avrei mai voluto divorziare. In teoria, non ho mai voluto non essere sposata con il padre dei miei figli.

Ha poi ammesso che l’addio fu devastante e che il suo principale pensiero fu la serenità dei suoi figli. Una sofferenza che, però, per la Paltrow ha avuto un risvolto positivo. Proprio a causa del divorzio dall’ex marito, è riuscita a riflettere su se stessa, a conoscersi meglio e a saper cogliere il meglio che la vita le stava offrendo:

Attraverso quel processo, ho imparato su me stessa più di quanto avrei potuto immaginare. E poiché mi sono concentrata sulla responsabilità, sono stata in grado di trovare l’uomo più straordinario e di costruire qualcosa che non avevo mai avuto prima.

Nel 2018, quattro anni dopo la separazione da Chris Martin, Gwyneth ha sposato il produttore Brad Falchuck. La loro storia è dapprima iniziata come una profonda amicizia per poi evolversi, nonostante gli iniziali timori dell’attrice, in qualcosa di sempre più grande e profondo. Oggi sono una delle coppie più solide dello show business e l’esempio che la felicità si può ritrovare anche dopo i periodi più bui.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gwyneth Paltrow e il divorzio da Chris Martin: “Non avrei mai vo...