Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser saltano il viaggio di nozze e c’è un perché

Il matrimonio tra Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser è stato uno degli eventi più attesi e seguiti: ma perché salta il viaggio di nozze?

Foto di Martina Dessì

Martina Dessì

Lifestyle Specialist

Content editor di tv, musica e spettacolo. Appassionata di televisione da sempre, designer di gioielli a tempo perso: ama i particolari, le storie e tutto quello che brilla.

Le nozze di Cecilia e Ignazio Moser sono state celebrate il 30 giugno con una cerimonia romantica, alla presenza di parenti e amici che da tempo aspettavano di vederli diventare marito e moglie. I neosposi non potrebbero essere più felici di così ma avrebbero già deciso di non partire per il viaggio di nozze e per un motivo molto preciso. A differenza di Diletta Leotta e Loris Karius, che si stanno rilassando con Aria in quel di Ibiza, loro hanno deciso di non lasciare l’Italia.

Perché Cecilia e Ignazio rinunciano al viaggio di nozze

Per il momento, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser hanno deciso di rimandare il viaggio di nozze. Potrebbero partire a ottobre, per festeggiare al meglio il loro anniversario, ma per ora lei avrebbe scelto di rimanere vicina alla sua famiglia: “Ero quella da coccolare, da accudire, adesso mi fa piacere che nella mia famiglia sappiano di poter contare su di me: mi chiedono consigli, si sentono a casa con me, lo sento”, ha raccontato la sposa a Chi, che ha immortalato i momenti più importanti del matrimonio.

“Cecilia è una donna straordinaria, di grande equilibrio, è quella che tutti cerchiamo per sentirci più puri”, afferma invece Ignazio Moser, che oggi fa parte a tutti gli effetti del clan Rodriguez. Le voci di crisi non sono che un lontano ricordo, così come quelle che li vedevano divisi a causa di un tradimento. Il loro matrimonio è stato uno degli eventi più attesi dell’estate 2024 appena iniziata e le indiscrezioni, che continuavano a circolare a poche ore dalla cerimonia, sono state tantissime: dagli abiti agli invitati, passando per la location e un ospite d’eccezione musicale come Tony Effe.

Ora che sono marito e moglie, sono pronti per i progetti futuri. A cominciare da un figlio, che entrambi desiderano moltissimo e per il quale sono prontissimi: “Ampliare la famiglia. Abbiamo dedicato mesi al progetto del matrimonio, adesso abbiamo fatto questo step ci mettiamo al lavoro per il prossimo”, in arrivo, quindi, una cugina o un cugino per Santiago e Luna Marì, che per le nozze della zia hanno ricoperto il ruolo di paggetto e damigella con grande educazione.

Le lacrime di Belen, la damigella d’onore

La damigella d’onore era lei, Belen Rodriguez, la sorella della sposa. E, proprio nel momento in cui Cecilia stava arrivando bellissima e al braccio di papà Gustavo, non ha potuto fare a meno di trattenere le lacrime. Una commozione sincera per colei che le è stata a fianco nei momenti difficili della sua vita e che finalmente ha potuto coronare il suo sogno d’amore, che peraltro desiderava da tempo.

Con lei c’era anche il nuovo compagno Angelo Edoardo Galvano che non ha condiviso sui social ma che era presente. La coppia ha inoltre scelto la strada della discrezione, per non rubare la scena agli sposi che sono stati i grandi protagonisti della giornata trascorsa in Toscana. Immancabili i due figli, ai quali la zia è davvero legatissima. Santiago, in abito scuro e Luna Marì con l’abito bianco sono stati bravissimi e controllati a vista dalla nonna Veronica Cozzani, a cui si riferiscono sempre e che per loro è un grande punto di riferimento.