Caterina Balivo, la gaffe divertente di Alba Parietti a Vieni da Me

Alba Parietti non sente Caterina Balivo e non si presenta in studio. Attimi di imbarazzo superati con grande ironia. E l'opinionista conquista tutti

Caterina Balivo ospita ancora una volta Alba Parietti a Vieni da Me.

La conduttrice 57enne si è resa protagonista di una divertente gaffe nell’anteprima della trasmissione. La Balivo la presenta ma di lei neanche l’ombra. Che sarà successo? È già la seconda volta che un ospite dà buca all’inizio dello show. Qualche giorno fa era toccato a Francesco Mandelli, puntualmente redarguito da Caterina.

Certo con la Parietti non si può usare lo stesso tono. La Balivo stempera l’imbarazzo con una battuta: “Forse Alba non è ancora tornata”, riferendosi all’Isola dei Famosi. Ma ecco comparire all’improvviso l’opinionista che prontamente si scusa per il ritardo. Purtroppo non aveva sentito la presentazione. Possibile che nessuno dietro le quinte l’abbia avvertita!? Lei si giustifica con grande ironia:

Un minuto prima della diretta io non sentivo, perché l’udito ormai è andato! […] non ho sentito che mi hai chiamata. Dietro le quinte tutti si sbracciavano e io ero lì come una rimbambita.

Dunque, tutta colpa della Parietti che non solo non ha sentito ma nemmeno ha compreso le indicazioni degli assistenti. La presentatrice comunque si fa perdonare l’inconveniente con una stupenda intervista e look grintoso che lascia senza fiato.

Alba infatti si presenta in studio con un ampia camicia bianca, gilet rock e dei leggings in pelle che risaltano le sue gambe leggendarie. Un look che dà del filo da torcere a Caterina che per la puntata sceglie un abitino bianco molto corto.

Alla Balivo la Parietti si racconta senza filtri. Parla del suo carattere “malefico”:

Ho carattere in apparenza molto forte, e chi mi conosce bene come mia madre mi chiama “malefica” anche se non ho mai fatto male a chi non me l’ha mai fatto. Ma se qualcuno mi ferisce, o ferisce qualcuno della mia famiglia, non ho limiti. Come si dice: io non colpisco alle gambe ma direttamente alla testa.

Mentre del suo ruolo da opinionista dice che:

A volte si, a volte no. Sono sempre preparata perché ci tengo e perché la gente che mi conosce sa quanto posso dare. L’importante è essere onesti intellettualmente. Come me, che riesco a spaziare dal varietà alla politica, ce ne sono pochi. Mughini, Sgarbi, Luxuria, Alda D’Eusanio sono come me.

Per quanto riguarda la vita privata, Alba confessa perché i suoi amori sono sempre finiti:

Io soffro tremendamente la crisi del settimo anno.

Alla fine il pubblico è entusiasta e sulla pagina Instagram della Parietti i complimenti non si sprecano. Tutti la definiscono una donna forte, “una tigre buona”.

Caterina Balivo, la gaffe divertente di Alba Parietti a Vieni da ...