Cameron Diaz oltre gli stereotipi. Bellissima anche lontana dal set

L'attrice, nota per la sua bellezza, confessa di non curare più l'aspetto fisico come una volta da quando ha lasciato Hollywood per fare la mamma (quasi) a tempo pieno

La fama della sua bellezza la precede, così come quella del suo innato talento irriverente, ma Cameron Diaz ha deciso di lasciare Hollywood nel 2018 e cambiare i suoi canoni di bellezza, preferendo un look naturale a quello di una star del cinema. E resta ancora bellissima.

Cameron Diaz, il rapporto con il suo corpo

Cameron Diaz ha deciso nel 2018 di ritirarsi a tempo indeterminato dal mondo del cinema. Lo ha fatto preferendo la vita familiare, con suo marito, il musicista Benji Madden, e raggiungere l’obiettivo che a lungo aveva rimandato: diventare madre. Infatti la coppia nel 2019 ha avuto la prima figlia, Raddix, nata tramite surrogata. Da allora la Diaz ha fatto perdere le sue tracce, a parte qualche rara apparizione sul suo profilo Instagram. Oggi, a 49 anni, si dedica alla sua azienda di vini biologici, Avaline, e non ha molto tempo per la beauty routine.

Ad ammetterlo è stata lei, nella prima intervista personale (e non per promuovere il suo vino) in anni. Lo ha fatto nel podcast di Michelle Visage, Rule Breakers.

“Sono diventata libera e selvaggia, la cura del corpo e del viso sono le ultime cose alle quali penso durante il giorno. Ho tantissimi prodotti ma non li uso mai” ha affermato l’attrice. “La mia giornata è così piena tra l’azienda, mio marito e mia figlia che alcuni giorni non ho neanche il tempo di lavarmi la faccia”.

Dichiarazioni che hanno fatto subito il giro del mondo, e che motiveranno sicuramente molte donne. Cameron si è liberata di propria volontà del giogo degli stereotipi di bellezza imposti da Hollywood, accettando gli anni che passano e le rughe, come da lei ribadito più volte.

Cameron Diaz oltre ogni stereotipo

Oggi Cameron Diaz non ha nessuna intenzione di tornare a lavorare nel cinema. “Quel mondo è una trappola, sono felice di essermene liberata”. Sempre bellissima e forte, la Diaz non rimpiange nulla e conferma di aver rifiutato tanti ruoli negli ultimi anni, per un valore di circa 100 milioni di dollari d’offerte di lavoro.

Già nel 2015, dopo le nozze con Benji, Cameron aveva iniziato ad allentare la presa, per poi ritirarsi ufficialmente nel 2018. Dal suo profilo Instagram vediamo l’attrice finalmente se stessa, felice e sorridente nella sua casa, in cucina, in campagna. Forse non ce lo saremmo mai aspettato da uno dei sex simbol degli anni 2000, ma la Diaz è la dimostrazione che nella vita tutto può cambiare e ognuno può trovare la propria dimensione.

“Sono stata trattata come un oggetto, e come tutte le donne sfruttata, anche per la mia immagine” afferma duramente Cameron Diaz nell’intervista. “Ho vissuto di tutto sulla mia pelle in determinati momenti. È stato difficile guardarmi allo specchio alcune volte senza vedere ciò che vedevano gli altri e sentirmi giudica. Gli stereotipi di bellezza sono una delle cose più gravi di questo ambiente. Negli ultimi 8 anni però ho cancellato tutto” conclude parlando della creazione della sua famiglia e della sua nuova vita.

Tra le cose belle rimaste di quegli anni gloriosi c’è sicuramente l’amicizia con Drew Barrymore, con la quale ha recitato nella saga di Charlie’s Angels insieme a Lucy Liu.

Nuovo look acqua e sapone per Cameron Diaz
Fonte: IPA
Cameron Diaz oggi