Brad Pitt e gli auguri a Shiloh, che si sente maschio: “Fiero di te”

Brad Pitt ha fatto gli auguri alla figlia Shiloh che ha compiuto 14 anni e si fa chiamare John: “Orgoglioso di te, sempre fedele a te stessa”

Shiloh Jolie-Pitt è una ragazza fortunata. Non solo perché figlia di due degli attori più ricchi, famosi e belli di Hollywood, Angelina Jolie e Brad Pitt; nemmeno perché cresciuta in una bellissima famiglia numerosa e melting pot, tra figli naturali e adottivi. Shiloh è fortunata perché nonostante si senta da sempre un maschio, tanto da farsi chiamare John e vestire abiti maschili, non è mai stata ostacolata o frenata in questo percorso di accettazione di se stessa dai genitori.

In primis da Angelina, che ha sempre sostenuto “Io non forzerò mai nessuno dei miei figli ad essere quello che non è. D’altronde il mondo è pieno di diversità e lo sarà ancora di più per i nostri figli e per quelli che verranno. Shiloh si sente un ragazzo, si fa chiamare John, e noi abbiamo deciso di assecondarla”. Ed ora, si scopre, anche da papà Brad, che in occasione del compleanno della primogenita, che ha compiuto 14 anni, si è detto “orgoglioso e fiero di lei”.

Il sito Entertainment Tonight  ha infatti riportato le parole di una fonte molto vicina all’attore, che ha dichiarato che “Pitt è incredibilmente orgoglioso di Shiloh, e di ciò che ha scelto di essere. Lui adora il fatto che la figlia sia sempre stata fedele a se stessa e che sia così affettuosa con i suoi fratelli e sorelle”.

Shiloh, dicevamo, è davvero fortunata. Auguri!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963