“Barbara D’Urso sostituita dalla De Filippi”: la verità di Maria

"Barbara D'Urso sostituita da Maria De Filippi": la verità di Betty Soldati su Instagram

“Barbara D’Urso verrà sostituita dalla De Filippi”. Maria rompe il silenzio tramite Betty Soldati che da anni si occupa di gestire la comunicazione della Fascino, casa di produzione della conduttrice. Negli ultimi giorni si era parlato della possibilità di un nuovo show condotto da Lorella Cuccarini e Stefano De Martin, voluto dalla De Filippi.

Un programma nuovo che sarebbe andato in onda la domenica pomeriggio al posto di Domenica Live, storica trasmissione di Barbara D’Urso. Un cambiamento drastico per Mediaset che oggi sembra però smentito dalle parole di Betty Soldati che è intervenuta su Instagram per chiarire la situazione.

“È più di un mese – ha scritto – che leggo notizie nei vari blog televisivi che danno per certo una produzione targata Fascino la domenica pomeriggio su Canale5 ma so per certo che non è vero… la domanda sorge spontanea perché? A chi giova tutto questo? Tutte ste fake news?”.

Stando alle parole di Betty Soldati dunque non sarebbe in programma nessuno show domenicale creato da Maria De Filippi. Nei giorni scorsi si era parlato di una conduzione di coppia con Lorella Cuccarini, reduce dal successo di Amici, e Stefano De Martino. Quest’ultimo sembra in realtà più proiettato verso un futuro in Rai dopo l’esperienza come giudice nel talent vinto da Giulia Stabile.

L’ex marito di Belen Rodriguez, forte dei risultati raggiunti con Made In Sud e Stasera tutto è possibile, è uno dei volti di punta di Rai Due. Alla presentazione dei nuovi palinsesti dell’azienda di viale Mazzini, il direttore di Rai Uno, Stefano Coletta, ha ribadito quanto la Rai stia puntando su personaggi giovani e freschi come Andrea Delogu e, appunto, De Martino.

“Ipotizziamo il passaggio di diversi talent, com’è sempre stato nella Storia della Rai – ha svelato a FanPage -. Questo è un lavoro continuo. Stefano è un “potenzialissimo” personaggio che può portare del nuovo nell’intrattenimento dell’Ammiraglia. Per ora è impegnato su Rai2 e con Ludovico Di Meo non ci facciamo furti a vicenda. È bene che l’identità di un personaggio si rafforzi in un canale e poi sia pronto per altro”. Concorde il direttore di Rai Due, Ludovico Di Meo: “Stefano è un volto talmente importante per noi che gli faremo condurre la serata per i 60 anni di Rai2”, ha chiarito.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Barbara D’Urso sostituita dalla De Filippi”: la ver...