Aurora Ramazzotti “raccomandata”: la sua risposta agli haters

Aurora Ramazzotti parla delle accuse di raccomandazione che ha ricevuto fin dal suo primo lavoro in televisione. E svela il desiderio di Eros per il suo futuro

Essere figlia d’arte non è sempre semplice. Certo, tanti possono essere i vantaggi che possono derivare dal nome di genitori celebri, ma anche tanti gli ostacoli. Lo sa bene Aurora Ramazzotti, che ha sempre dovuto fare i conti con la fama dei suoi genitori e con una parte di pubblico e utenti del web pronti a fargliela pesare.

Nata dall’amore tra Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, Aurora è cresciuta tra l’attenzione costante dei paparazzi e dei fan. Diventata grande, ha capito di voler percorrere le orme del padre e della madre, studiando e lavorando per mettere a frutto il suo talento e senza il timore di affrontare, proprio come tutti coloro che vogliono entrare a far parte del mondo dello spettacolo, una dura gavetta.

Determinata e ostinata, ha perseguito il sogno di fare televisione nonostante papà Eros non approvasse del tutto la sua scelta. A raccontarlo proprio lei, che si è confessata nel podcast ‘Tecchepigli’ di Federico Pecchia e Davide Damiani. Se la Hunziker, infatti, l’ha sempre sostenuta, Ramazzotti non ha mai nascosto alla figlia che avrebbe preferito per lei un futuro diverso. Aurora, però, pur provando grande affetto, stima e rispetto per il padre, ha continuato per la sua strada.

A diciotto anni, così, è arrivata la prima importante opportunità: condurre il daily di X-Factor, che ha colto al volo nonostante Eros Ramazzotti non fosse completamente d’accordo. Alla prima esperienza, Aurora ha ammesso di non aver fatto un ottimo lavoro. Respinge però tutte le accuse di raccomandazione che le sono arrivate dai suoi haters non appena ha iniziato a lavorare.

Nessuno – ha dichiarato nel podcast – ha telefonato per raccomandarmi, né mia madre né tantomeno mio padre. Qualcuno nella produzione ha visto come usavo i social, mi ha chiamato. Ho fatto un provino e mi hanno presa.

Tuttavia, Aurora è consapevole che nascere in una famiglia di artisti e di volti noti, l’abbia aiutata. Non solo perché maggiormente in vista rispetto ai suoi coetanei, ma anche perché le ha permesso di crescere in un ambiente in cui la musica e l’intrattenimento erano all’ordine del giorno.

Le critiche, per quanto pesanti ed ingiuste, non hanno fermato Aurora che è sempre più convinta di voler continuare a lavorare in tv. E, anche adesso che ha appena concluso l’avventura con Ogni mattina, il programma di Tv8 condotto da Adriana Volpe, che è entrata a far parte del team de Le Iene e che ha tanti progetti tra le mani, non smette di studiare.  Sta, infatti, frequentando un’accademia di musica e recitazione per poter essere pronta a cogliere al volo le occasioni che le si presenteranno.  Riuscirà a realizzare tutti i suoi sogni?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aurora Ramazzotti “raccomandata”: la sua risposta agli haters