Amber Heard: “Non dimenticherò mai le prime botte di Depp”. Le foto shock

Prima deposizione di Amber Heard nel processo contro Johnny Depp: "Non dimenticherò mai la prima volta che mi ha picchiata". Le foto della furia dell’attore

Continua il lungo e triste processo tra Amber Heard e Johnny Depp, una delle ex coppie più glamour e invidiate di Hollywood, oggi ridotte ad accusarsi delle cose più ignobili, a fare scempio delle loro vite e dei loro sentimenti, a esporre sotto la luce dei riflettori la loro intimità e i loro segreti. Giudicati non solo dalla corte del Fairfax County Circuit Court in Virginia ma dal mondo intero, diviso in due fazioni urlanti, il team Depp, molto più numeroso e alimentato da una misoginia vergognosa e quello Heard, più esiguo ma altrettanto avvelenato.

Team Johnny nel processo Heard-Depp

Team Johnny nel processo Heard-Depp

Perché è proprio  il veleno, liquido pernicioso e invadente, la benzina che alimenta tutta la vicenda, risultato di una relazione partita come un grande amore e deteriorata, avvelenatasi, nel corso degli anni.

Il processo tra Johnny Depp e Amber Heard

Il processo tra Johnny Depp e Amber Heard

Nel corso del processo si sono sentiti testimoni a difesa di entrambe le parti e sono state messe a disposizione audio e foto agghiaccianti, che mostrano la furia di Depp mentre sfascia casa, in preda ai fumi dell’alcol, lui che mostra il dito mozzato nel corso di una lite, lei che espone in aula gli audio di insulti dell’ex marito.

La furia di Johnny Depp

La furia di Johnny Depp

Johnny Depp mostra il dito mozzato nel corso di una lite

Il dito mozzato di Depp

Amber Heard: “Non dimenticherò mai le prime botte di Depp”

Ieri è toccato ad Amber Heard deporre per la prima volta e l’attrice ha raccontato, tra i singhiozzi, le prime botte ricevute dal marito: “Non dimenticherò mai la prima volta che mi ha picchiata, mi ha cambiato la vita”.

“Sono qui perché il mio ex marito mi ha fatto causa. Non ho parole per descrivere quanto sia orribile“, ha dichiarato nella deposizione che dovrebbe durare diversi giorni. “Faccio fatica a trovare le parole per descrivere quanto questo sia doloroso. È orribile per me stare qui per settimane e rivivere tutto”.

Il primo sfogo fisico dell’attore, racconta Amber, ci sarebbe stato dopo che lei gli avrebbe chiesto cosa ci fosse scritto su uno dei suoi tatuaggi sbiaditi. Lui aveva risposto “wino” e lei si mise a ridere pensando fosse uno scherzo. Johnny Depp l’avrebbe a quel punto schiaffeggiata.

“Mi aveva preso a schiaffi senza una ragione mentre avevamo una conversazione normale, seduti sul divano” e c’era un barattolo di cocaina vicino”. Mortificato e singhiozzando Johnny poi si sarebbe scusato: ‘Non lo farò più’, diceva: ‘Pensavo di aver messo a bada questo mostro'”, ha aggiunto l’attrice.

Amber Heard: le foto delle botte di Depp

Amber Heard: le foto delle botte di Depp

Amber Heard, il brutto episodio del viaggio alle Bahamas

La testimonianza si è chiusa per la serata dopo che la Heard ha raccontato di un turbolento viaggio in barca alle Bahamas con i due figli di Johnny Depp. L’attore era nervoso e di frequente ubriaco anche perché era sul punto di vendere il suo yacht alla scrittrice J. K. Rowling. La figlia Lily-Rose era a sua volta turbata per le intemperanze paterne e Depp aveva dato la colpa a Amber, come ha testimoniato l’attrice, che a suo dire avrebbe fatto la spia con i due ragazzi. La Heard ha detto che in quell’occasione Depp minacciò di ucciderla: “Mi prese per il collo e restò così per un minuto dicendo che avrebbe potuto ammazzarmi e che ero un imbarazzo per lui”. Amber poi lasciò lo yacht in elicottero con la figlia di Johnny in lacrime.

Questo racconto ha provocato la reazione più forte da parte di Depp in tutta la giornata: quando l’avvocato di Amber ha mostrato alla corte sms che lui aveva mandato a lei dopo la partenza, l’attore ha scosso la testa e detto “wow”.

Le prove incriminanti nel processo Depp-Heard

Le prove incriminanti nel processo Depp-Heard

Heard-Depp, le tappe del processo

I due ex coniugi sono al centro di un processo avviato da Johnny Depp per diffamazione contro Heard. L’attore l’ha accusata di aver rovinato la sua carriera a causa di un editoriale del 2018 sul Washington Post in cui lei raccontava di aver subito violenza domestiche. Heard si è sempre difesa dicendo che l’articolo non citava il suo nome. L’attore ha sempre  dichiarato di non aver “mai picchiato nessuna donna” in vita sua.

In pratica, economicamente parlando,  Depp ha citato in giudizio la Heard, per 50 milioni di dollari per diffamazione. Heard ha contro-citato in giudizio per 100 milioni di dollari, dicendo che Depp l’ha a sua volta diffamata definendola bugiarda.

Amber Heard, prima deposizione in tribunale

Amber Heard in lacrime in tribunale