Anna Magnani

Anna Magnani è stata una famosa attrice italiana. Cresciuta dalla nonna materna, ha studiato all’Accademia d’Arte Drammatica. Tra il 1929 e il 1932, Anna lavora nella compagnia teatrale diretta da Dario Niccodemi, diventando ben presto uno dei nomi più richiesti del teatro leggero italiano. Recita con personaggi del calibro di Vittorio De Sica e Totò, fino a che nel 1945 si rivela al grande pubblico nel film neorealista Roma città aperta (1945) di Roberto Rossellini. Negli anni viene diretta dai più grandi registi dell’epoca: Luchino Visconti in Bellissima, Mario Monicelli in Risate di gioia, Pier Paolo Pasolini in Mamma Roma e Federico Fellini in Roma, pellicola che chiude la sua carriera.

Nome completo: Anna Maria Magnani
Nascita: 7 marzo 1908 - Roma, Italia
Segno zodiacale: Pesci
Altezza: 1,60 m
Partner: Goffredo Alessandrini (1933–1940), Massimo Serato (1940-1942), Roberto Rossellini (1945-1949)
Genitori: Marina Magnani, Pietro Del Duce

FAQs e Curiosità su Anna Magnani

Quanti figli ha avuto Anna Magnani?

Anna Magnani ha avuto un figlio, Luca, nato nel 1942 dalla relazione con l’attore Massimo Serato, che l’ha abbandonata appena scoperta la gravidanza. Per questo motivo, così come l’attrice, anche Luca porta il cognome materno.

Quali premi ha vinto Anna Magnani?

Anna Magnani ha ricevuto sette Nastri d’Argento e due David di Donatello come miglior attrice protagonista, oltre alla Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile. Il premio più importante è naturalmente l’Oscar come migliore attrice protagonista, che le viene consegnato nel 1956 per la sua interpretazione ne La rosa tatuata di Daniel Mann.

Anna Magnani ha lavorato per la televisione?

Tra il 1971 e il 1973 Anna Magnani è la protagonista di quattro stupendi film TV scritti e diretti da Alfredo Riannetti, il ciclo di tre pellicole intitolato Tre Donne e suddiviso ne La sciantosa, 1943: un incontro e L'automobile, oltre a ...correva l'anno di grazia 1870, riproposto anche al cinema poche ore dopo la morte dell’attrice.

Anna Magnani è stata omaggiata dall’astronauta Jurij Gagarin?

Il 12 aprile 1961 Jurij Gagarin, il primo uomo nello spazio, durante il volo attorno all’orbita terrestre mandò questo messaggio: “Saluto la fraternità degli uomini, il mondo delle arti, e Anna Magnani”.

Le ultime notizie su Anna Magnani