Principe Andrea, dopo i titoli perde la casa da 30 milioni di sterline

La Regina non ha pietà: il Principe Andrea potrebbe essere costretto a lasciare la sua casa da 30 milioni e 31 camere da letto

Sta crollando il mondo addosso al Principe Andrea che dopo aver perso i titoli e i privilegi reali, potrebbe perdere anche la sua splendida casa da 30 milioni di sterline che si trova all’interno della proprietà del Castello di Windsor.

Il Principe Andrea perde anche la casa

La Regina Elisabetta non ha avuto pietà per il suo figlio prediletto. La Monarchia viene prima di tutto e così nel momento in cui il tribunale americano ha confermato il coinvolgimento del Principe Andrea nella causa legata allo scandalo Epstein, ha revocato tutti gli incari militari e i patronati reali al terzogenito. Andrea non ha più il diritto di farsi chiamare Sua Altezza Reale e di fronte ai giudici americani si difenderà come cittadino privato.

Ma oltre ai privilegi del rango, Andrea potrebbe perdere anche il tetto sopra la testa. Il Duca di York potrebbe infatti essere costretto a lasciare il Royal Lodge, la casa che la Regina gli ha concesso all’interno della tenuta Windsor. E tutto questo perché presto Andrea avrà bisogno di molti soldi.

Principe Andrea, quanto vale la sua casa

L’immobile però non è di sua proprietà, appartiene infatti alla Corona, dunque non può venderlo per monetizzare. Ma il suo trasferimento in una casa più modesta, gli consentirebbe di risparmiare un bel po’. Nel 2003 Andrea ha firmato un contratto di locazione della durata di 75 anni per la proprietà, con la clausola di pagare 1 milione di sterline una tantum alla Crown Estate, che equivarrebbe a 250mila sterline alla settimana secondo l’Express.

La casa, che vanta 31 camere da letto e si trova a sole tre miglia dal Castello di Windsor, vale 30 milioni di sterline. Il Royal Lodge era la vecchia casa della Regina Madre, la nonna di Andrea. Durante il suo soggiorno il Principe ha speso 7,5 milioni di sterline per ristrutturarla e ammodernarla, aggiungendo anche una piscina all’aperto.

Dopo essersi dimesso da membro attivo della Famiglia Reale nel 2019, al Duca fu permesso di mantenere la residenza a Windsor Park. Qui ha vissuto con le figlie, Beatrice ed Eugenia, prima che si sposassero. Oggi, condivide la residenza con la sua ex moglie, anche se si dice che abitino ali diverse della magione. In ogni caso, è probabile che molto presto Andrea e (ex) consorte debbano fare i bagagli.

Royal Lodge
Fonte: Getty Images
Il Royal Lodge in una foto del 1942