Andrea e Sarah Ferguson sono una coppia: cosa cambia dopo la morte della Regina

La ex coppia si è avvicinata molto negli ultimi anni, condivide la stessa casa, ma Re Carlo è pronto a mandarli via per economicizzare la Corona

Il Principe Andrea e Sarah Ferguson, anche se non ufficialmente, sono tornati a essere una coppia ormai da diversi anni. Nonostante il burrascoso divorzio nel 1996, i due sono rimasti sempre molto uniti, tanto da abitare nella stessa casa, ora a rischio dopo la morte della Regina Elisabetta. Infatti, questo e altri scenari (come le possibili seconde nozze) si aprono adesso per Andrea e Sarah che, pare, non vogliano più nascondere il rapporto speciale tra loro.

Andrea e Sarah sono davvero una coppia?

Voci, smentite, indizi: dal 2018 il Principe Andrea e Sarah Ferguson sono tornati ad apparire insieme ad eventi pubblici, e persino Reali, come il Royal Ascot. L’ex coppia, convolata a nozze nel 1986, ha divorziato esattamente nel 2012, con due figlie, allora bambine: Beatrice e Eugenie. Oggi donne, mamme, ed entrambe sposate, sono state il collante dei loro genitori, che, negli ultimi anni, hanno smesso di nascondere l’affiatamento.

Dopo le nozze di Harry e Meghan Markle, che hanno visto Sarah come ospite d’eccezione (non era stata invitata invece da William e Kate Middleton), la Ferguson è tornata via via nella vita di Palazzo, osteggiata solo dal Principe Filippo che, a Pasqua 2019, la cacciò perché non era la benvenuta. La risposta di Andrea? Andò via anche lui, e partì con Sarah. Non è amore questo?

Non solo, i due abitano insieme, in una tenuta, non lontano dal Castello di Windsor, che Elisabetta II aveva dato in concessione per 75 anni al figlio. Ma secondo la stampa inglese, Re Carlo potrebbe decidere di revocare questo permesso, nella sua politica di taglio dei costi della Famiglia Reale, e letteralmente cacciare Andrea e Sarah. Siamo fiduciosi che questo non avverrà anche perché, i Duchi di York, dovranno prendersi cura degli amati corgi della Regina, che li ha lasciati espressamente alle loro cure. Nel caso, però, Andrea dovesse lasciare anticipatamente la residenza, gli spetterebbe una buona uscita di ben 7 milioni di sterline.

Due cuori e una villa, sì, ma certamente questa casa sarà loro molto cara anche per motivi affettivi, dato che ha visto la loro rappacificazione e, forse, il ritorno di fiamma.

La storia di Sarah e Andra
Fonte: IPA
Sarah Ferguson e il Principe Andrea il giorno delle nozze

La possibilità delle seconde nozze

La situazione di Sarah Ferguson è sempre stata anomala, dato che, anche dopo il divorzio, ha conservato il titolo di Duchessa di York. Una sorta di riscatto, visto il pessimo trattamento a lei riservato durante gli anni a corte (la sua camera era nelle segrete del Castello). L’abbiamo vista in seconda fila al funerale di Sua Maestà, un onore riservato solo ai membri più stretti della famiglia. La Ferguson, oggi scrittrice di successo, sempre impegnata nel sociale (spesso al fianco del Principe Alberto di Monaco), ha saputo giocare le sue carte negli anni, tornando pian piano nelle grazie dei Windsor.

Ora che sia Filippo, suo acerrimo nemico, che Elisabetta II non ci sono più, Sarah potrebbe riprendere il suo ruolo a tempo pieno. “Andrea? Lo risposerei anche domani” aveva confessato a giugno 2022 a Times Radio.

“Continuerò a sostenerlo perché è un uomo buono e gentile” aveva aggiunto, non volendo commentare ulteriormente la vicenda dello scandalo sessuale che ha coinvolto il Principe.

La voce di un secondo matrimonio tra i due è nell’aria da molto: pare che aspettassero le nozze delle loro figlie per dire di nuovo sì, ma con tutti gli eventi che hanno travolto la Casa Reale in questo biennio, l’idea per il momento è stata messa da parte.

Chissà, superato il lutto potrebbe essere di buono auspicio coronare (ancora) questa favola, che per loro è giunta finalmente al lieto fine.