Una telefonata alla mamma per combattere lo stress

La mamma è un'amica, forse la migliore che possiamo avere e per questo chiamarla, spesso, è la cosa migliore da fare

La vita è davvero stressante per molte di noi ma a volte basta davvero poco per farci del bene, infatti ci si sente stressati basta fare una cosa semplicissima: prendere in mano il cellulare e telefonare alla propria mamma. E come per magia, allo stesso modo in cui ci faceva sparire il male della “bua” con un bacio, subito ci sentiremo più tranquille e serene. Tutto questo non accade per magia ma è tutto merito dell’aumento dell’ossitocina, l’ormone responsabile della fiducia e dell’autostima: lo sostiene uno studio effettuato presso la Madison University in Wisconsin, negli Stati Uniti.

“Si sa che il contatto fisico con un familiare di riferimento come la mamma determina la liberazione di ossitocina e si sa che quest’ultima contrasta gli ormoni dello stress”, ha spiegato l’autrice della ricerca Leslie Seltzer. “Adesso abbiamo scoperto che anche il contatto virtuale, attraverso il telefono, ha gli stessi effetti: la voce della mamma funziona come un vero abbraccio.

L’esperimento era diviso in due parti: nella prima a 64 giovani ragazze è stata indotta una situazione di stress tramite discussioni accese o problemi matematici. Le ragazze sono state poi divise in tre gruppi che hanno affrontato la situazione in tre modi diversi: un terzo era consolato dalle mamme in persona mentre un altro trascorreva un’ora a guardare un video emotivamente neutrale e l’ultimo gruppo, faceva una telefonata alla mamma.

L’effetto tranquillizzante della telefonata per il terzo gruppo è risultato rilevante. “È difficile infatti scappare – spiega la studiosa- se ci si ritrova a sfruttare un legame sociale per difendersi da una situazione di stress: legame che può aumentare la produzione di un ormone, come l’ossitocina che principalmente, serve a stimolare la contrazione dell’utero durante il parto e la lattazione, ma è capace anche di aumentare la capacità di empatia e di comprensione dello stato d’animo altrui e di favorire il rapporto con gli altri”.

Nella seconda parte dell’esperimento un gruppo di ragazze ha chiesto conforto alla mamma via sms: tuttavia il livello dell’ormone responsabile dello stress, il cortisolo, non è sceso tanto né rapidamente quanto con l’ascolto della voce della mamma.

Quindi come molti studi dimostrano, la voce della mamma per noi ha un ruolo fondamentale fin da quando siamo dentro di lei e ci accompagna sempre, anche da adulte, nei momenti difficili della nostra vita.
Ora prenderete il telefono e se avete la fortuna di poterlo fare fatevi e fate del bene, chiamate ora la vostra mamma.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Una telefonata alla mamma per combattere lo stress