Se il tuo uomo non trova mai le cose, non è colpa sua. Lo dice la scienza

Secondo uno studio scientifico, gli uomini non trovano mai le cose a causa della loro limitata visione periferica

Il motivo per cui gli uomini non trovano mai le cose è stato svelato. Secondo uno studio, dipenderebbe dalla sua natura, e non dalla pigrizia. E se a dirlo è la scienza, bisogna crederci.

La causa è da cercare nella visione periferica maschile, diversa da quella delle donne. Se queste ultime riescono a vedere bene fino a 45° dal centro del campo visivo – e in alcuni casi più rari, fino ai 180° – gli uomini hanno una vista più sviluppata sulla lunga distanza, mentre quella periferica vede sfocato ancora prima dei 45°. Ma cos’è la vista periferica? Quella che vede le cose ai lati, sopra e sotto, rispetto al punto in cui fissiamo lo sguardo. Un’area che viene chiamata campo visivo, ovvero lo spazio che ognuno di noi può vedere normalmente, senza sforzare gli occhi.

Il campo visivo può in alcuni casi diminuire, a causa per esempio di malattie o difetti visivi, e se si riduce troppo, può invalidare in modo più o meno grave la persona. Tra le conseguenze di un campo visivo ridotto c’è, per esempio, la tendenza a inciampare più spesso o a non vedere le cose che si hanno sotto gli occhi, come accade agli uomini. Certo, nel loro caso non si può parlare di problema, ma la loro ridotta visione periferica ha comunque delle conseguenze.

Il motivo di questa differenza fra uomini e donne non è chiarissimo, ma molti ricercatori ritengono dipenda dalle abitudini sociali della preistoria quando, le donne, necessitavano di una vista più ampia per individuare facilmente il cibo che avevano intorno, come erbe e frutti spontanei. Gli uomini, al contrario, andando a caccia, avevano bisogno di vedere meglio lontano, focalizzandosi su una preda alla volta, in modo da riuscire a catturarla senza distrazioni. Insomma, questione di bisogni primari!

D’ora in avanti, non potremo più rimproverare i nostri uomini se sono distratti e non si accorgono del nostro nuovo taglio di capelli, del nuovo mobile appena acquistato, o di qualunque altra cosa che sia sotto i loro occhi. La scienza li giustifica, “incolpando” la visione periferica. L’importante è che non lo scoprano!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Se il tuo uomo non trova mai le cose, non è colpa sua. Lo dice la&nbs...