Il cappotto a vestaglia: how to

Come indossare il cappotto con la cintura in vita, un classico che non tramonta mai

Foto di Angela Inferrera

Angela Inferrera

Consulente di stile ed esperta green

Il cappotto è un classico e in color cammello è ancora più classico. E’ proprio uno di quei capi di abbigliamento intramontabili che, se abbiamo la fortuna di possedere tramandati dalla mamma o addirittura dalla nonna, faranno sempre un figurone. Quest’anno poi, il cappotto va alla grandissima, in versione destrutturata e in versione a vestaglia, o tie waist coat: vediamo insieme come indossarlo.

Fonte Pinterest da The Simply Luxurious Life

Il cappotto a vestaglia, how to: streetstyle

La versione in cammello, magari in cachemire, è veramente un capo che non passerà mai e poi mai di moda. Nel modello a vestaglia ha quell’allure più rilassata, molto parigina, molto streetstyle, facile da ottenere… ma altrettanto facile da travisare: il cappotto a vestaglia non è una vestaglia. Quindi sotto dovete vestirvi con stile. Niente tutone stile celebrities di Hollywood che vanno a portare fuori il cane (se dovete portare fuori il cane, mettetevi un piumino), niente stivaloni di pelo. Ci vuole un po’ si classe: sì al jeans a sigaretta, anche ripped, ma con un bel taglio asciutto. Se volete essere comode, niente tacchi, vanno benissimo le sneakers o le ballerine.

Fonte Pinterest da fashiion-gone-rouge.tumblrcom

Il cappotto a vestaglia, how to: glam

Se volete aggiungere il tocco in più e volete essere super glam anche in ufficio, allora mettete un bel paio di tacchi: va bene una décolleté o anche uno stivaletto in velluto oppure metal (li trovate anche in saldo adesso). Un’altra cosa: normalmente questi cappotti hanno dei bei colli con ampi revers avvolgenti. Non martirizzateli con sciarpone troppo grosse: niente tricot qui (sapete che lo amo, ma qui non c’entra), optate per una sciarpa a maglia rasata da infilare dentro le due ali del cappotto.

Fonte Pinterest da MARY ORTON | MEMORANDUM

Il cappotto a vestaglia, how to: colorato

Non esiste solo il color cammello. E’ vero, è stilosissimo ed elegantissimo, ma la palette cromatica invernale prevede mille altre sfumature! Bordeaux, blu, color ghiaccio… sbizzarritevi, anche tenendo presente il colore della vostra carnagione e dei capelli.

Fonte Pinterest da Glam Radar