Back to basics: come vestirsi con i capi evergreen che non passano mai di moda

Semplici, versatili, perfetti adesso e tra 20 anni: sono i capi evergreen che non stancano mai

Angela Inferrera Fashion blogger

I capi basic sono quelli che, nel nostro armadio, non devono mai mancare. Sono un po’ l’ossatura grazie alla quale possiamo costruire tanti abbinamenti, basandoci proprio sulla loro semplicità e facilità d’uso. Vediamone alcuni insieme.

Back to basics: la giacca in pelle

Si portava cinquant’anni fa, si porterà ancora tra cinquant’anni. La giacca in pelle, il classico chiodo, è un vero must have, un capo che non perderà mail la sua allure rock e il suo stile senza tempo. Come abbinarla? Facile: con i jeans e la t-shirt bianca, ma anche con la gonna a ruota un po’ Fifties e una camicia legata in vita, con l’abitino a fiori e l’anfibio per aggiungere un tocco grintoso e strong.

Back to basics: i capi base evergreen che non possono mancare

Back to basics: la t-shirt bianca

Immancabile, assolutamente necessaria. Prima di acquistarne una stampata, meglio averne a portata di mano una bianca, pulita e semplice. Fate anche attenzione a dove la acquistate e ricordatevi che, se costa troppo poco, il prezzo che non state pagando voi lo sta pagando qualcun’altro: l’ambiente o le persone che l’hanno realizzata. Meglio spendere qualcosa di più ed essere sicuri di indossare un capo etico e sostenibile, piuttosto che spendere poco per un capo che, dopo tre lavaggi, sarà da buttare.

Back to basics: i capi base evergreen che non possono mancare

Back to basics: i jeans

Immancabili nel guardaroba di un teenager, sono proprio la base su cui costruire qualunque look, dal più casual al più elegante. Vi raccomando: cercate di scegliere un modello che vi valorizza, che metta in risalto i vostri punti di forza, a prescindere dalla moda del momento. Il vostro jeans preferito diventerà una copertina di Linus, il compagno perfetto in caso di dramma da “oggi cosa mi metto?”.

Back to basics: i capi base evergreen che non possono mancare

Back to basics: le sneakers

Ogni generazione ha le sue: adesso vanno le Vans, le All Star non hanno mai smesso di essere di moda, le Stan Smith hanno ceduto il posto alle SuperStar, le Gazelle non stancano mai… il tutto all’interno dei corsi e ricorsi della moda. La sneaker giusta può aggiungere un tocco molto cool al nostro look, ma anche qui, quando facciamo la nostra scelta, non dimentichiamoci che ci sono brand più o meno sostenibili, spesso molto poco pubblicizzati, che però propongono alternative valide al mainstream. Pensateci, alla prossima sneaker che volete acquistare perché la indossa la vostra migliore amica ;-) !

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Back to basics: come vestirsi con i capi evergreen che non passano mai...