Come organizzare un matrimonio green: tendenze 2021

Dall'abito da sposa in tessuto sostenibile ai fiori stabilizzati, dalle partecipazioni da piantare al menu bio per il tuo matrimonio green

Organizzare un matrimonio green, ossia ecosostenibile ed ecocompatibile, significa puntare sulla salvaguardia del pianeta nel giorno più bello della propria vita, compiendo scelte consapevoli all’insegna del rispetto della natura su bomboniere, partecipazioni, abiti e location. Le tendenze 2021 per le nozze green puntano su questi aspetti, secondo Matrimonio.com.

L’abito da sposa

Si possono scegliere due opzioni. Da un lato si possono prendere in considerazioni marchi di abbigliamento responsabili di ciò che accade nel processo di produzione e che prendono provvedimenti per garantire che gli abiti siano realizzati in modo ecologico e rispettoso del medio ambiente, con l’utilizzo di materiali e tessuti sostenibili. Dall’altro, optare per l’abito da sposa vintage appartenuto alla mamma: perfetto per un evento dal mood retrò ma allo stesso tempo rispettoso dell’ambiente.

Anello di fiori

Anello di fiori

Bouquet e decorazioni con fiori stabilizzati

Sia per permetterne il riutilizzo in caso di matrimoni in due fasi, visto il periodo storico di pandemia nel quale ci troviamo (con una prima celebrazione più intima e una seconda vera e propria), che per un matrimonio sostenibile ed eco-friendly, la miglior scelta per il bouquet e le decorazioni ricade sui fiori secchi o stabilizzati.

Tra i più gettonati l’erba della Pampas, le piume e le foglie di palma secche. Qualora si volessero fiori freschi, la raccomandazione è quella di prediligere ciò che la natura offre durante la stagione, senza ricorrere a bouquet con fiori coltivati artificialmente.

Rinfresco senza sprechi alimentari

Sia per evitare sprechi che per rispondere alle misure di igiene imposte dalla pandemia da Covid-19, si consiglia di presentare varietà di aperitivi e torta nuziale in porzioni individuali. I classici aperitivi a buffet vengono sostituiti da aperitivi serviti al momento dal personale incaricato oppure direttamente a tavola.

Con tutte le limitazioni del caso, il tavolo dei dolci viene abbandonato a favore della monoporzione, con sacchetti individuali per gli invitati che possono optare per un dolce take-away o porzioni uniche con servizio al tavolo. I biscottini personalizzati sono un must. Il tradizionale open bar lascia spazio alle ordinazioni à la carte da richiedere direttamente al bartender.

Aperitivi monoporzione

Aperitivi monoporzione

Il menu bio

Biologico e chilometro zero sono d’obbligo in un matrimonio eco-friendly: solo cibi di stagione e preferibilmente coltivati in loco, meglio se serviti con stoviglie biodegradabili. Il menu risulta così genuino, semplice ma anche molto contemporaneo e alla moda.

Menu matrimonio

Dolci e menu a km 0

Partecipazioni da piantare  e bomboniere

Per ridurre al massimo consumi e sprechi, si può pensare di inviare le partecipazioni di nozze in formato digitale. L’opzione più eco tra le partecipazioni cartacee, è rappresentata dalla carta “che germoglia”: si tratta di un materiale che contiene fibra di cellulosa e piccoli semi che può essere interrata e trasformarsi in una graziosa piantina fiorita.

Al posto della classica bomboniera è possibile anche regalare virtualmente un albero agli invitati, per aiutare l’ambiente e rendere felici coloro che lo riceveranno. Alcune aziende forniscono dei cartoncini con tutti i dati dell’albero piantato e preso in adozione.

Bomboniere

Bomboniere

Unica location

Ideale è scegliere la location in prossimità del luogo dove avverrà la cerimonia, in modo che le persone si possano spostare a piedi ed evitare di utilizzare mezzi di trasporto che inquinino.

Trasporti eco matrimonio

Trasporti green

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come organizzare un matrimonio green: tendenze 2021