Inverno con i bambini, una stagione tutta da scoprire

L'inverno per i bambini è una stagione molto curiosa. Per la prima volta i piccoli possono vedere la neve o ammirare il ghiaccio

L’inverno per i bambini è, forse, la stagione più meravigliosa e curiosa di tutte. Inizia a fare freddo, e in compenso la famiglia rimane al caldo in casa, a leggere libri o fare giochi divertenti davanti al camino. In più cade la neve, che sorprende i piccoli come nessun altra cosa. Proprio quest’ultimo elemento rimane impresso nell’immaginario dei piccoli e si pensa che i bambini si ricorderanno per sempre la prima volta in cui hanno visto la neve. Ma non solo. In inverno ci sono molte feste che piacciono agli italiani più piccoli.

Per esempio, i bambini amano l’inverno per via delle vacanze scolastiche, ma anche perché il 19 dicembre trovano dei regali sotto all’albero di Natale. Altresì, potrebbero unirsi alla famiglia quando si gioca a tombola, assaggiare i tanti dolcetti che vengono portati a tavola oppure semplicemente passare del tempo con gli amici. L’inverno e i bambini sono così legati, che spesso è la stagione preferita dai piccoli. Non a caso spesso questi si cimentano nella creazione di piccole poesie dedicate alla neve, oppure nel disegno dei pupazzi di neve.

E parlandone, i bambini scoprono l’inverno anche uscendo fuori ad ammirarlo. Nascono così i primi pupazzi di neve, costruiti magari in cooperazione con i genitori. Nascono anche le prime battaglie con le pallottole di neve: un divertimento assicurato sia per i grandi, che per i piccini. Senza dimenticarsi la slitta da neve e tutto quello che si potrebbe fare utilizzandola. Dalle ripide discese delle colline campagnole, fino a trascinare i piccoli in mezzo agli alberi di una foresta vicina, tutto è utile per permettere ai bambini di capire meglio l’inverno. E se non si ha voglia di stare fuori, si può restare dentro e guardarsi qualche film.

Per esempio il sempreverde Mamma ho perso l’aereo, che, parlando di Natale, è molto divertente da vedere quando tutta la famiglia è al completo. Ma ci sono anche altre produzioni cinematografiche molto belle da questo punto di vista (come Frozen e Frozen 2). Cimentandosi nella letteratura, poi, si può trasportare l’essenza dell’inverno verso i piccoli attraverso delle poesie italiane, oppure per mezzo di brani letterari europei (per esempio le favole di Anderson). L’inverno, insomma, tutt’oggi non ha perso il suo mistico fascino attirando sia i bambini, che gli adulti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inverno con i bambini, una stagione tutta da scoprire