Quanto spende la famiglia reale in viaggi: Harry e Meghan superano William e Kate

Royal family, quanto spendono i nobili inglesi in viaggi: Harry e Meghan superano William e Kate, ma il primato va a Carlo e Camilla

La famiglia reale non bada a spese, nemmeno quando si tratta di viaggi.

Organizzati in massima sicurezza e in lungo e largo per le varie parti del globo, tutti gli spostamenti dei nobili inglesi costano cari ai contribuenti britannici. La regina e la famiglia reale costano al Regno Unito ben 67 milioni di sterline inglesi, questi i dati dei conti reali annuali resi noti a marzo 2019. Di questi soldi, tuttavia, una fetta importante viene spesa in viaggi (sopratutto per quelli di rappresentanza).

Nell’esercizio finanziario chiuso il 31 marzo 2019, la famiglia reale ha riportato tutte le uscite di cassa relative a viaggi e spostamenti vari intrapresi nell’anno 2018/2019. Queste, in totale, ammontano a 4,6 milioni di sterline.

Ad aver speso più soldi in viaggi sono stati, primi tra tutti, il Principe Carlo e Camilla. Tra i viaggi intrapresi dal figlio della Regina, che è anche quello più impegnato in compiti di rappresentanza, spicca particolarmente il giro che lui e consorte hanno fatto per le varie di isole dei Caraibi e Cuba (costato 416.576 sterline, pari a circa 465mila euro).

Carlo e Camilla tra ottobre e novembre 2018, inoltre, si sono recati in Gambia Ghana e Nigeria spendendo più di 200mila sterline (equivalenti a 242mila euro). Qualche mese prima, nel maggio 2018, i due hanno speso invece quasi 160mila sterline (178mila euro) per andare in Francia e in Grecia.

Subito dopo Carlo e Camilla, secondo le stime riportate nel bilancio reale, ad aver speso di più in viaggi sono stati Harry e Meghan. Ad ottobre 2018 il loro viaggio in Australia, Nuova Zelanda, Tonga e Fiji è costato alle casse della corona più di 80mila sterline (90mila euro).

Harry e Meghan sono riusciti a superare anche William e Kate. Per i viaggi di questi ultimi, come coppia, non sono state annoverate grandi cifre nel 2018. L’unico spostamento che salta all’occhio, in quanto a costi, è quello fatto a giugno da William (da solo) in Israele, Giordania e nei territori palestinesi occupati che, per la precisione, è costato 73.938 sterline alla Corona, (circa 83mila euro).

I membri della Royal Family intraprendono una grande quantità di viaggi nazionali e internazionali, di questi molti sono conseguenti a impegni istituzionali. Forse non tutti sanno, però, che quando un membro della famiglia reale si sposta da un paese all’altro per assolvere ai propri doveri reali (diplomatici, di rappresentanza, politici etc.), sia all’interno della Gran Bretagna che all’estero questi viaggi vengono classificato come “ufficiale” e, pertanto le spese coperte da denaro pubblico.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto spende la famiglia reale in viaggi: Harry e Meghan superano Wil...