Cos’è l’Ofiuco, il nuovo segno zodiacale

Sei appassionata di oroscopo? Allora sarai curiosa di sapere che tra i segni zodicali ce n'è uno nuovo: Ofiuco

Che tu creda o meno all’influenza di pianeti e costellazioni sugli eventi della vita, siamo quasi certi che almeno una volta hai prestato attenzione alle caratteristiche del tuo segno zodiacale nel corso degli anni e che conosci i nomi di tutti gli altri.

Magari hai letto l’oroscopo anche solo per divertiti con gli amici o per la curiosità di leggere cosa ti si potesse prospettare per l’anno nuovo. Sarai sorpresa di apprendere che esiste un nuovo segno zodiacale, L’Ofiuco, o Serpentario, e magari potresti essere nata proprio sotto di lui! Con il nostro approfondimento potrai conoscerne storia e origine.

Segni zodiacali nuovi

Sin dai primordi osservare la volta celeste ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale per l’uomo, che l’ha studiata per imparare a orientarsi o utilizzare la ciclicità delle stagioni per le attività di semina, raccolto, ecc. Ancora oggi l’osservazione del cielo e dell’universo impegnano molti studiosi in tutto il mondo, cercando e fornendo risposte a tante domande.

Sei nata tra il 30 novembre e il 18 dicembre? Se è così, è probabile che nel giorno del tuo compleanno il sole passi davanti alla costellazione di Ofiuco. Eppure, non c’è nessun nuovo segno zodiacale chiamato in questo modo nella pagina dell’oroscopo, poverino sarà stato dimenticato? Per questo motivo, oltre ad essere chiamato Serpentario e Medico Celeste, si è valso l’appellativo di costellazione dimenticata.

Questa costellazione era già conosciuta ai tempi di Tolomeo e in greco significa “colui che tiene il serpente” perché divide in due parti un’altra, quella appunto del Serpente, la cui testa è ad ovest e la coda ad est di Ofiuco. Geograficamente parlando la sua posizione si colloca tra lo Scorpione e il Sagittario.

Secondo la mitologia greca Ofiuco è Asclepio, Dio della medicina, figlio di Apollo e Coronis. Possedeva un bastone magico, capace di guarire da ogni malattia, attorno al quale si arrotolava un serpente, che con la sua muta era simbolo di guarigione ed eterna rinascita. Il bastone con il serpente oggi è uno dei simboli più noti della medicina ed è anche il logo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il suo mancato inserimento tra i segni zodiacali si deve al fatto che sin dall’antichità i 12 segni non erano solo i correspettivi delle costellazioni, ma rappresentavano la divisione in 12 parti uguali dell’ellittica del sole, adattate alle stagioni. I babilonesi, che crearono lo zodiaco, sapevano che Ofiuco esisteva, ma non lo aggiunsero in quanto volevano 12 costellazioni corrispondenti ai 12 mesi del calendario.

Non tutte le costellazioni sono considerate un segno zodiacale. Il sistema antico, ovviamente, non tiene conto della rotazione dell’asse terrestre, che da quando è iniziato il riscaldamento globale con lo scioglimento dei ghiacciai in Groenlandia, si sta inclinando ogni anno di 20 cm, quindi, il cielo che vediamo noi oggi è piuttosto diverso da quello che osservavano in tempi remoti.

La divisione in 12 segni zodiacali è quindi una cosa arbitraria decisa nell’antichità in un quadro astrale che oggi non corrisponde più alla realtà, e di conseguenza, non prende atto dalle variazioni che ci sono state nel tempo. I segni dello Zodiaco non corrispondono più alla posizione originaria delle costellazioni, anche se continuano a prenderne il nome, né la presenza del Sole in un determinato segno corrisponde all’effettiva posizione dell’astro celeste in quella determinata posizione in astronomia. Ma astrologia e astronomia sono due cose diverse, quindi non tutti gli aggiornamenti astronomici hanno un effetto sullo zodiaco.

Ultimo segno zodiacale caratteristiche

Le persone nate sotto l’Ofiuco, si pensa, potrebbero avere tratti sia dello Scorpione che del Sagittario. Perspicaci e curiosi, alla ricerca di nuovi stimoli e aperti al cambiamento, essere dotati sia di una personalità che di un senso della giustizia molto forti. Riservati, poco mondani e un pochino irrequieti.

Come i nati sotto il Sagittario, potrebbero avere un acuto senso dell’umorismo e anche una certa arroganza; dallo Scorpione riprendere il carattere focoso, essere sessualmente attraenti, profondamente passionali e con doti creative. Altri credono che un Ofiuco possieda una natura curiosa e sia affamato di conoscenza, il che potrebbe spiegare perché sei qui alla ricerca di informazioni!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è l’Ofiuco, il nuovo segno zodiacale