Lady Diana, Harry pronto a diventare Re. Meghan Markle delusa

William avrebbe confessato più volte a Diana di non voler diventare Re, tanto che Harry era pronto a sostituirlo. Ma le cose sono cambiate negli anni

Harry era pronto a diventare Re, se William avesse rifiutato la Corona. Questo è quanto emerge dal documentario di Channel 5, William and Kate: Too Good To Be True.

L’esperta di questioni reali, Anna Pasternak, ha discusso sulla consapevolezza di William durante l’infanzia che un giorno avrebbe ereditato il trono. Il Principe avrebbe più volte confessato a sua madre Diana di non voler diventare Re. I suoi continui rifiuti ad assumersi la responsabilità della Corona hanno portato suo fratello Harry a intervenire: “Se non la vuole lui, la prenderò io”.

Il secondogenito di Carlo e Diana avrebbe pronunciato la battuta in tono ironico. Ma come dice il proverbio: “Scherzando, scherzando si dice sempre la verità”. A conferma di ciò ci sarebbero le indiscrezioni secondo cui i contrasti tra William e Harry sarebbero da rintracciare già durante l’infanzia. I due fratelli, pur essendo molto uniti soprattutto dopo la morte della madre, sono da sempre gelosi l’uno dell’altro, sia nel rapporto coi genitori sia rispetto alla visibilità ottenuta dai media.

Poi col tempo la situazione è cambiata. Come sottolinea la Pasternak William è diventato consapevole del suo destino e Harry ha cercato di seguire di Diana impegnandosi nel sociale, comprendendo che difficilmente avrebbe preso il posto del fratello sul trono. Per altro nello stesso documentario si scopre che il Duca di Cambridge e sua moglie Kate Middleton sono sorvegliati speciali.

Nonostante abbia deciso di lasciare la Famiglia Reale, Harry, in accordo con la moglie Meghan Markle, o forse, come qualcuno insinua, spinto proprio da lei, non ha mai nascosto la nostalgia per gli incarichi lasciati, specialmente quelli nell’ambito della cooperazione internazionale e militare. In più, per la prima volta, il ‘piccolo della famiglia’ si è dovuto scontrare con la dura realtà dei comuni mortali: non avendo esperienza nel mondo del lavoro, ha infatti incontrato molte difficoltà nell’avviare la propria impresa. Tutte questioni che, stando a fonti vicine alla coppia, avrebbero deluso Meghan che forse non si aspettava un tale attaccamento del marito ai doveri monarchici.

Intanto, stando al Telegraph, i Sussex hanno posticipato il debutto della loro associazione benefica, l’Archewell Nonprofit, ispirata al nome del figlio Archie. Con lo scoppio della pandemia e il formarsi del movimento ormai globale Black Lives Matter, la coppia ha riformulato le proprie priorità, posticipando a tempi migliori i propositi imprenditoriali.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lady Diana, Harry pronto a diventare Re. Meghan Markle delusa