Kate Middleton, svelato cosa tiene nelle sue mini borse

Cosa tiene Kate Middleton nelle sue bellissime borsette? E perché non se ne separa mai nelle occasioni ufficiali?

Kate Middleton, icona di stile, si contraddistingue sempre per i suoi outfit impeccabili in occasione degli impegni pubblici. Alla Duchessa di Cambridge piace variare stili e colori, lasciandosi guidare da un gusto che sembra innato.

Una delle particolarità più apprezzate degli outfit della moglie di William, è senz’altro la sua attenzione all’abbinamento degli accessori, in particolare delle sue inseparabili mini borse.

Kate ha una vera passione per le pochette e riesce a sceglierle sempre perfettamente abbinate con il vestito che indossa. Le mini borse sono, infatti, un marchio distintivo dell’eleganza della Duchessa di Cambridge.

Oltre a catalizzare l’attenzione degli amanti del fashion, le sue bellissime borsette attraggono anche la curiosità degli appassionati della Royal Family. Cosa contengono le pochette? Perché Kate non se ne separa mai?

A svelare il segreto è stata Marcia Moody – informatissima biografa di Kate che, nell’ultimo libro dedicato alla moglie di William – ha svelato in dettaglio il contenuto delle mini borse.

Kate Middleton usa le sue clutch raffinate, per portarsi il minimo indispensabile e assicurarsi di apparire sempre fresca e curata durante gli impegnativi eventi ufficiali.

“Nella sua piccola clutch”- scrive Marcia Moody – “porta uno specchio, carta assorbente, un fazzoletto e un balsamo per le labbra”.

Questo è dunque il contenuto standard della borsetta di Kate, ma ci sono particolari occasioni in cui usa le pochette per portare qualcos’altro. In occasione dei tour reali, per esempio, la Duchessa le usa per portare con sé la sua mini Canon, in modo da poter dare sfogo alla sua ben nota passione per la fotografia. 

Ma non è tutto. Come spesso accade per i reali, anche le cose più semplici nascondono funzioni più complesse, e le borsette di Kate non fanno eccezione. Le bellissime pochette non sono solo il perfetto completamento dell’outfit, e nemmeno svolgono solo la funzione pratica di porta oggetti. No, sono uno strumento diplomatico.

A svelarlo è l’esperta di galateo Mika Meyer che ha spiegato: “Quando la Duchessa è impegnata in un evento, se ritiene di non voler stringere la mano a qualcuno per qualunque motivo, tiene la sua borsa davanti a sé con entrambe le mani, ed evita così l’imbarazzo di dover rifiutare la stretta di mano non gradita”.

Uno stratagemma non originale. A Buckingham Palace, infatti, c’è chi da decenni usa le sue deliziose borsette per trarsi d’impaccio, o addirittura per mandare messaggi criptati al suo staff in caso di bisogno. Stiamo parlando ovviamente della Regina Elisabetta, che ha elaborato un vero e proprio codice per comunicare con i ‘suoi’, attraverso l’uso e i movimenti della borsa, durante gli eventi ufficiali.

Lo storico reale Hugo Vickers, parlando a People Magazine, ha spiegato: “Sarebbe molto preoccupante se parlassi con la Regina e vedessi la borsetta spostarsi da una mano all’altra, perché con questo gesto lei chiama i suoi aiutanti affinché la allontanino con una scusa dall’interlocutore”.

Insomma, la borsetta per una donna è sempre un accessorio fondamentale, nella Royal Family ancor di più.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Kate Middleton, svelato cosa tiene nelle sue mini borse