John Le Carrè: le due mogli, Valerie Eustace e Alison Sharp e i quattro figli

John Le Carrè è stato sposato due volte, e dai suoi grandi amori ha avuto quattro figli

Lo scrittore John Le Carrè, pseudonimo di David John Moore Cornwell, è morto all’età di 89 anni. L’annuncio è stato dato su Twitter dal suo agente Jonny Geller: “Un dolore enorme per la sua cara moglie Jane e i suoi quattro figli Nicholas, Timothy, Stephen e Simon”. A portarlo via dai suoi cari una breve malattia, una polmonite non legata però al Covid-19.

Lo scrittore britannico ha pubblicato alcuni tra i romanzi più famosi di spionaggio, e lui stesso fu ex agente dell’intelligence (lavorò per i servizi inglesi tra gli anni ’50 e ’60).

Le Carrè raggiunse il successo mondiale nel 1963 con la sua terza opera, La spia che venne dal freddo, opera che l’ha consacrato come uno degli autori di riferimento per il genere dello spionaggio letterario.

Lo scrittore si è sposato per la prima volta nel 1954 con Alison Ann Veronica Sharp e insieme hanno avuto tre figli: Simon, Stephen e Timothy. Il loro matrimonio durò quasi vent’anni, ma nel 1971 i due divorziarono.

Simon è un dirigente cinematografico e televisivo che ha co-fondato lo studio indipendente dietro l’adattamento televisivo dei romanzi di suo padre; il figlio minore di David, Stephen, è l’altro co-fondatore di The Ink Factory, ed è un ex fotoreporter e sceneggiatore, mentre Timothy è un giornalista d’arte.

L’anno dopo il divorzio John Le Carrè si è risposato con Valerie Jane Eustace, una redattrice editoriale: dall’amatissima moglie ha avuto un figlio, Nicholas, che ha seguito le orme del padre.

Prima di approdare nel mondo della letteratura Nicholas ha lavorato nell’industria cinematografica e nella pubblicità, poi con lo pseudonimo di Nick Harkaway ha pubblicato nel 2008 Il mondo dopo la fine del mondo, cui sono seguiti i romani Angelmaker (2012), Tigerman (2014) e Gnomon (2017).

Per più di quarant’anni John Le Carrè e la moglie Valerie Jane Eustace hanno vissuto in una casa vicino alle scogliere di St Buryan, in Cornovaglia, e ad Hampstead, a Londra.

Jane è stata fondamentale per il lavoro del marito David Cornwell, come lui stesso ha dichiarato in diverse interviste: “Quando l’ultimo libro è andato in pezzi, è stata lei ad aiutarmi a metterlo insieme e farne qualcosa. La trovo compassionevole, comprensiva e straordinariamente intelligente”.

Del suo ruolo di marito e padre, Le Carré ha dichiarato: “Non sono stato né un marito modello né un padre modello, e non sono interessato ad apparire in questo modo”, riporta il The Guardian. I quattro figli lo hanno reso nonno di 14 nipoti e di 3 pronipoti.

John Le Carrè e la moglie Valerie

John Le Carrè e la moglie Valerie Jane. Fonte: IPA

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

John Le Carrè: le due mogli, Valerie Eustace e Alison Sharp e i quatt...