Harry è pronto a dire la verità su Archie: il libro di memorie travolgerà il Palazzo

Il libro di memorie del Principe Harry è destinato a far discutere: il Palazzo potrebbe essere travolto da un nuovo scandalo

Il Principe Harry vuole dire la verità sulla questione di Archie. Nel corso dell’intervista con Oprah Winfrey, lui e la moglie Meghan Markle avevano discusso ampiamente di una figura all’interno della Famiglia Reale, senza però menzionarne il nome, svelando alcuni dettagli che sono stati ripresi dalla stampa di tutto il mondo. Il commento razzista aveva già travolto il Palazzo, che ora però comincia a essere davvero preoccupato, tanto da esprimere timori a riguardo.

Harry e Meghan, il commento su Archie mai dimenticato

Non mancano le pressioni, in ogni caso. Gli addetti ai lavori a Palazzo, infatti, hanno spifferato al Mirror che Harry sta ricevendo delle enormi spinte per identificare pubblicamente il responsabile dei commenti. Il contratto firmato con la Penguin Random House è solo un inizio: il ricavato del libro di memorie andrà in beneficenza. Sembra proprio che sarà sugli scaffali già nel corso del 2022 (in concomitanza con il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta).

A Oprah, Harry e Meghan non hanno poi svelato molto, ma questo dettaglio è stato al centro delle polemiche a lungo. Dal momento in cui per il libro sta collaborando con uno dei migliori ghostwriter americani, potrebbe ritrovarsi costretto a inserire qualche pezzo forte nei vari capitoli. Una vera e propria “bomba a orologeria”, verso cui Buckingham Palace prova dei sentimenti contrastanti.

Harry, il libro di memorie travolgerà il Palazzo

Buckingham Palace è in costante allerta per il libro di memorie del Principe Harry. In particolare le paure si stanno concentrando sulla persona che avrebbe fatto dei commenti sgradevoli sul colore della pelle di Archie. Al The Sun, Penny Junor ha dichiarato che Harry sta facendo delle ricerche sulla vita di sua madre, Lady Diana, ma anche sulla rottura con il padre Carlo e sulle sue relazioni. “Gli editori vorranno in ogni caso farci una barca di soldi, scommettendo tutto sulla figura misteriosa”. Harry, dunque, potrebbe non farsi scrupoli.

Di certo, il paese non ha bisogno di un altro scandalo, in particolare dopo la faccenda dell’ex valletto di Carlo – Michael Fawcett – e con i problemi del Principe Andrea. “Io ritengo che le accuse di Harry e Meghan siano false. Il Palazzo sarebbe travolto da un’ondata di rabbia”.

Il futuro di William

Che William sia il futuro della Monarchia si è ampiamente compreso. Non solo perché a designarlo così sono gli esperti reali, ma perché il suo indice di popolarità e gradimento è più alto che mai, secondo solo alla Regina Elisabetta, grazie anche alla presenza di Kate Middleton al suo fianco. C’è da dire che una “buona” notizia c’è: gli inglesi non si dicono molto interessati a leggere le memorie di Harry. Non rimane che attendere la pubblicazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry è pronto a dire la verità su Archie: il libro di memorie travo...