Carlo d’Inghilterra, la Corona è sempre più lontana: problemi a Corte

I nuovi problemi alla Corte Inglese portano il Principe Carlo lontano dalla Corona: potrebbe non diventare mai Re

C’è un nuovo problema all’orizzonte per il Principe Carlo d’Inghilterra: qualcosa che potrebbe nuocere alla sua reputazione, tanto da potergli impedire di diventare Re. La Corona per Carlo è sempre più distante. Nell’indice di gradimento da parte del popolo inglese, il primogenito della Regina Elisabetta e del Principe Filippo si è posizionato molto dopo William e Kate. Da parte degli inglesi, c’è un forte desiderio di modernità e rinnovamento.

Non solo, però. Perché in questo momento si sta profilando un bel dilemma per Carlo. Un nuovo “scandalo a Corte”, infatti, potrebbe rovinargli i piani per il futuro. Si è ritrovato a fronteggiare ciò che il The Sun ha descritto come “una potenziale minaccia per la strada verso il Trono”. Qual è? I suoi quarant’anni di lavoro trascorsi al fianco di Michael Fawcett, verso cui Carlo ha sempre riposto la massima fiducia e lealtà.

“Posso cavarmela quasi sempre senza nessuno al mio fianco, eccetto Michael“, aveva detto il Principe. Durante la scorsa settimana, Fawcett è stato temporaneamente sospeso dalla sua carica di amministratore delegato della The Prince’s Foundation. L’ex valletto del principe Carlo aveva infatti garantito un titolo nobiliare a un imprenditore saudita. Dietro ovviamente un lauto compenso.

I problemi a Corte sono ormai all’ordine del giorno. Lo scandalo non era passato inosservato a Buckingham Palace, che negli ultimi tempi si è ritrovato ad affrontare più di un dilemma, da Harry e Meghan fino al Principe Andrea. Fawcett aveva concesso il titolo di “Commander of the Most Excellent Order of the British Empire” a Mahfouz Marei Mubarak bin Mahfouz, un finanziatore della fondazione dell’erede al trono.

Secondo uno dei portavoce di Carlo d’Inghilterra, il Principe è rimasto “scioccato e sorpreso” da quanto emerso. Tuttavia, considerando che in anni di impegno Fawcett ha svolto un lavoro di beneficenza importante, il The Sun ha sottolineato che il Principe Carlo avrebbe potuto sapere del titolo di cavalierato concesso. Al momento, i suoi collaboratori più stretti stanno lavorando in modo estenuante per dimostrare che non ci fosse alcun legame tra Carlo e l’imprenditore saudita. La corsa alla smentita è appena iniziata, ma, per citare il The Sun, c’è il concreto rischio che non sarà mai Re.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carlo d’Inghilterra, la Corona è sempre più lontana: problemi ...