Eugenia di York, il matrimonio è già un fiasco. Camilla non ci sarà, in forse Kate Middleton

Le nozze di Eugenia di York si presentano già come una sbiadita copia di quelle di Harry e Meghan. Perfino Camilla le snobba e Kate potrebbe dare forfait

Eugenia di York si sposa il 12 ottobre con Jack Brooksbank, ma il suo matrimonio si annuncia già come un fiasco. Persino Camilla, la moglie di Carlo, lo snobba.

La Duchessa di Cornovaglia, che di fatto è la zia acquisita di Eugenia, non sarà presente al secondo royal wedding dell’anno. Il giorno delle nozze aveva già preso un altro impegno e dunque non sarà a fianco di Carlo a festeggiare la nipote, secondogenita del Principe Andrea e di Sarah Ferguson.

Camilla ha declinato l’invito e Clarence House si è affrettata a chiarire che tra lei e la sposa non c’è alcun attrito. Semplicemente la Duchessa è attesa in una scuola scozzese proprio per il 12 ottobre, impegno preso prima dell’annuncio delle nozze. E Camilla non se la sente di deludere gli studenti che attendono d’incontrarla.

Ma alle nozze della cugina sfortunata, potrebbe pesare anche un’altra importate assenza: quella di Kate Middleton. A dir la verità la sua partecipazione è confermata, ma all’ultimo la moglie di William potrebbe dare forfait.  Kate potrebbe dunque preferire stare vicino alla sorella Pippa in un momento così delicato per lei, piuttosto che partecipare a quello che si annuncia essere un matrimonio di serie B.

L’errore però l’ha commesso proprio Eugenia nel pretendere un royal wedding in grande stile che però non poteva che essere la copia sbiadita di quello di Harry e Meghan Markle, tranne che nel costo. Pare siano stati già sborsati 2 milioni di sterline.

La Principessa di York voleva liberarsi dell’immagine di eterna seconda con questo pomposo matrimonio. Una strategia sbagliatissima, perché il confronto è inevitabile.

Eugenia ha scelto il castello di Windsor, la stessa location di Harry e Meghan. Risultato? Accorreranno molte meno persone e ci sono ancora camere d’albergo disponibili.

Ha preteso anche il giro in carrozza, ma rispetto a quello dei Duchi del Sussex è ridotto alle vie del centro storico.

La cerimonia sarà trasmessa solo da una emittente televisiva minore, dopo il rifiuto della BBC.

Per fortuna Eugenia può contare sulla presenza di Amal e George Clooney, di cui lo sposo è un dipendente, Robbie Williams e Andrea Bocelli che delizierà gli ospiti cantando due arie.

Sull’abito da sposa è ancora mistero ma il paragone con Lady Markle è arduo.

In fondo, quello che conta veramente in un matrimonio è l’amore.

Eugenia di York, il matrimonio è già un fiasco. Camilla non ci sarà...