Elisabetta II: tra castelli e cavalli, l’investimento che non ti aspetti

Le tenute e gli ippodromi non le bastano più: la Regina Elisabetta ha ampliato il suo patrimonio con un acquisto particolare

Castelli, tenute, immensi giardini con bianchissime azalee e perfino il Tamigi popolato da splendidi cigni sono solo una piccola parte delle regali proprietà della Regina Elisabetta. Eppure, la Corona Inglese ha voluto aggiungere alla sua collezione qualcosa di particolare: un fast food di lusso.

Il sito Business Insider ha rivelato che Elisabetta II ha voluto ampliare il suo patrimonio di oltre 13 miliardi di sterline (più di 15 miliardi di euro) comprando il centro commerciale Banbury Gateway Shopping Park nell’Oxfordshire. Il posto si trova a circa 130 chilometri da Londra e presenta al suo interno gettonatissimi negozi e supermercati, oltre al locale che ha stuzzicato la curiosità di tutti, ovvero un patinato McDonald’s.

La catena di fast food è famosa in tutto il mondo per i suoi colori sgargianti e per i suoi panini, tuttavia questo McDonald’s “regale” si differenzia per l’atmosfera con cui si propone ai clienti: come si può ben immaginare, la filiale è stata arredata con sontuosi divani in pelle, con le sedie chic stile Eames, lampade di design, i pavimenti in laminato e l’immancabile servizio ai tavoli.

Non solo l’occhio vuole la sua parte, ma anche il gusto: al McDonald’s del Banbury vengono proposte le famose specialità del fast food con una maggiore qualità del cibo e, in aggiunta, si strizza l’occhio agli ammiratori della Regina che potranno assaporare té e porridge, tanto amati da Sua Maestà.

Inoltre, tutto questo lusso non ha messo da parte l’efficienza tipica del fast food, infatti tutti i menù sono digitali e una parte dello stabile è dedicata a prese di ricarica wireless dove è possibile caricare i propri dispositivi elettronici.

Il locale, dunque, è una vera chicca da visitare per tutti coloro che sono appassionati alla Royal Family e, chissà, forse si potrebbe anche fare qualche incontro fortunato: seppur la Regina non sia stata mai fotografata in un fast food, i Principi Willliam e Harry hanno avuto modo di andarci con la loro madre, la Principessa Diana.

In fondo, come ha ricordato spesso Darren McGrady, il cuoco personale della famiglia reale per oltre 11 anni, William e Harry non hanno mai disdegnato il McDonald’s. Per questo motivo, non sarebbe così strano pensare che i due possano concedersi un panino proprio nel fast food di famiglia, magari per riavvicinarsi e far riallacciare i rapporti anche alle rispettive mogli.

I ragazzi adoravano McDonald’s, andare fuori a mangiare la pizza, mangiare le patatine fritte con le mani e qualsiasi specie di cibo americano. Erano dei principi, ma avevano il palato dei bambini.

Sarà arrivato il momento anche per la Regina Elisabetta di mettere da parte le pietanze raffinate per uno squisito hamburger? Questo non possiamo dirlo, ma ci piace pensare che la regale Nonna possa passare presto del tempo con i suoi bisnipoti George, Charlotte e Louis, il neonato Lucas (e magari anche Archie) davanti a delle gustose patatine fritte.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elisabetta II: tra castelli e cavalli, l’investimento che non ti...