La Regina Elisabetta II, 65 anni di regno: festeggia il Giubileo di Zaffiro

La Regina d'Inghilterra ha battuto ogni record. È lei la più longeva e il suo è il regno più lungo della storia britannica

La Regina Elisabetta II festeggia i 65 anni sul trono d’Inghilterra. Il suo è il primo Giubileo di Zaffiro della storia britannica. Dunque, la Sovrana batte un nuovo record, dopo aver ottenuto il titolo di regnante più longevo del mondo coi suoi quasi 91 anni (nel 2016 sono stati organizzati numerosi festeggiamenti per il suo 90° compleanno). Per l’occasione è stata scattata una foto che ritrae la Sovrana con un abito ricamato in seta azzurra mentre indossa la parure di zaffiri, regalatale da Giorgio VI per le nozze col principe Filippo nel 1947.

Elisabetta divenne regina il 6 febbraio 1952 alla morte del padre Giorgio VI, in seguito a una lunga malattia. Al momento del decesso, la futura sovrana si trovava in Kenya col marito, il principe Filippo. Fu lui a darle la triste notizia della scomparsa del Re. Lei prese l’aereo con un abito da lutto nero e tornò in patria da regina, anche se venne incoronata solo il 2 giugno 1953.

All’epoca Elisabetta aveva solo 25 anni ed era già madre di due figli, Anna e Carlo.

Durante il suo lungo regno, la Sovrana ha visto passare 13 premier britannici, altrettanti presidenti degli Stati Uniti e 7 Papi. Ha attraversato crisi e cambiamenti sociali. Ha dovuto affrontare momenti difficili, crolli di popolarità, scandali, ma è sempre riuscita a mantenere stabile il suo trono e a riemergere.

Il 1992 fu definito da lei stessa il suo anno horribilis, quando sia la figlia Anna che il figlio Andrea divorziarono. Mentre veniva pubblicato un libro dove era rivelato il rapporto tra Carlo e Camilla, all’epoca entrambi sposati. Tre dei suoi quattro figli sono attualmente divorziati. Si salva solo il matrimonio di Edward, con Sophie Rhys-Jones.

La Regina è molto amata dai sudditi per il suo carattere forte, ma il momento più basso della sua popolarità l’ha vissuto alla morte di Lady Diana in un incidente d’auto il 31 agosto 1997. La gente, profondamente colpita dalla scomparsa della principessa del popolo, non perdonò la freddezza di Elisabetta verso la tragedia. Addirittura in quel periodo circolò la notizia di un complotto della Corona per eliminare Lady D.

Ma anche in questo caso ha saputo recuperare il terreno perso. E oggi ha approvato la realizzazione di una statua dedicata a Diana da erigere a Kensington Palace. Ora appare come una nonna di ferro che comanda a bacchetta William e Kate, imponendo loro di assumersi maggiori impegni, oltre a sorvegliarli sull’educazione dei figli, George e Charlotte

La Regina Elisabetta II, 65 anni di regno: festeggia il Giubileo di Zaffiro
La Regina Elisabetta II, 65 anni di regno: festeggia il Giubileo di&nb...