William e Harry, una statua per Lady Diana a 20 anni dalla morte

I figli della compianta principessa hanno deciso di far erigere un monumento in suo ricordo nei giardini di Kensington Palace. La Regina approva

Il prossimo 31 agosto cade il ventesimo anniversario dalla tragica morte di Lady Diana nello schianto automobilistico sotto il ponte dell’Alma a Parigi. Per ricordarla, i figli William e Harry hanno deciso di farle erigere una statua (sperando che venga conservata meglio della tomba). Il monumento sorgerà nei giardini di Kensington Palace.

La Bbc ha riportato le dichiarazioni dei due principi: “È giunto il momento di riconoscere il suo impatto positivo in Gran Bretagna e nel mondo”. Fonti vicine a Palazzo precisano che ancora non è stato scelto lo scultore che eseguirà l’opera, ma i lavori cominceranno presto.

Nel comunicato ufficiale si legge: “Nostra madre ha toccato la vita di così tante persone. Speriamo che la statua aiuti quelli che visiteranno Kensington Palace a riflettere sulla sua vita e la sua eredità”. Viene anche sottolineato che la Regina Elisabetta approva l’iniziativa dei nipoti.

Ultimamente William e Harry hanno ricordato spesso la madre scomparsa. Il primo ha raccontato a una piccola orfana quanto ha sofferto per la sua morte, il secondo ha dichiarato di volerla rendere orgogliosa impegnandosi nelle cause sociali e nella difesa dei più deboli, proprio come Lady Diana che divenne così la principessa del popolo.

 

William e Harry, una statua per Lady Diana a 20 anni dalla morte
William e Harry, una statua per Lady Diana a 20 anni dalla morte