Charlene di Monaco, come stanno davvero le cose con Alberto

Charlene e Alberto di Monaco avrebbero trovato un accordo sull'educazione dei figli e la cognata fa un passo indietro sulla separazione della coppia

Alberto e Charlene di Monaco vivono separati? La cognata ridimensiona le sue dichiarazioni e intanto la coppia arriva a un accordo sulla gestione dei figli, Jacques e Gabriella. Ma la Principessa non segue il marito a Dubai.

Non cessano le voci di crisi tra Charlene e Alberto di Monaco, nemmeno quando l’ex nuotatrice è tornata a casa dopo mesi di assenza e ha ostentato tutto il suo affetto per il consorte nelle foto ufficiali per il suo rientro.

Charlene e Alberto in crisi: smentita la cognata

Ad alimentare i rumors ci ha pensato Chantell Wittstock, moglie di Sean Wittstock, fratello di Charlene. La cognata dei Principi aveva dichiarato che Alberto e la moglie avrebbero vissuto separatamente, lui a Palazzo, lei in un appartamentino a pochi metri di distanza, sopra la storica cioccolateria. Tali indiscrezioni hanno gettato ulteriore benzina sul fuoco riaccendendo i gossip su un divorzio imminente, nonostante la recente reazione seccata del Principe.

Evidentemente le dichiarazioni di Chantell non sono state apprezzate a Palazzo, tanto che la donna ha fatto un passo indietro aggiustando il tiro e di fatto smentendo quanto affermato. La cognata di Charlene e Alberto ha quindi precisato che: “La Principessa è estremamente felice di essere tornata a casa e di aver ritrovato la sua famiglia”. E ha aggiunto: “Vive con suo marito e con i suoi figli”. Dunque, nessun appartamento separato. Il Palazzo ha poi sottolineato come il ricongiungimento sia stato pieno di “gioia ed emozione”. Anche se a Dubai Alberto è andato solo.

Charlene e Alberto di Monaco: l’accordo sui figli

Altra questione spinosa che avrebbe contribuito a mettere in crisi la coppia riguarda l’educazione dei figli. Appena tornata a Montecarlo, Charlene pare abbia messo subito in chiaro di voler riprendere il controllo di Jacques e Gabriella. Contraria a certe scelte prese da Alberto, come quella di portare con sé i gemelli nei viaggi di Stato facendo perdere loro giorni di scuola, la Principessa pare inamovibile sul fatto che vuole pensare lei a educare i bambini.

Ora pare che i Principi abbiano trovato un accordo su questo punto, almeno stando a LC News. Come è noto, Jacques e Gabriella, 6 anni, hanno iniziato la scuola lo scorso settembre. Charlene, bloccata in Sudafrica per una grave infezioni a naso, gola e orecchie non li ha potuti accompagnare al loro primo giorno. Ora, che è tornata, lei e suo marito hanno deciso di istruire i figli a Palazzo, togliendoli dall’istituto. La decisione è stata presa in comune accordo da entrambi i genitori. Charlene e Alberto sono convinti che a quell’età sia difficile diventare eredi al trono seguendo un percorso scolastico classico.

Voici ha comunque riportato alcune dichiarazioni di una fonte vicina alla Principessa che sostiene che “Charlene è piuttosto nervosa all’idea di dover affrontare la vita a cui voleva fuggire, con tutta la pressione che ne consegue”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Charlene di Monaco, come stanno davvero le cose con Alberto