Come conservare i formaggi: l’errore che facciamo più spesso

I formaggi andrebbero conservati in cantina e non in frigorifero, ma come fare se non si hanno alternative al frigo? Ecco qualche utile regola

Conservate i formaggi in frigorifero? Attenzione, solo quelli freschi, come ricotta e mozzarella andrebbero conservate in frigo, gli altri è meglio tenerli in una cantina. Se non avete una cantina e siete obbligati a metterli in frigorifero seguite queste 3 preziose indicazioni.

Pellicola sul formaggio? No!
Uno degli errori più comuni è quello di avvolgere i formaggi nella pellicola trasparente, peccato che la pellicola non lascia respirare il formaggio e che potrebbe alterarne il sapore. Per i formaggi stagionati e a pasta dura o semidura usare un foglio di alluminio sul lato del taglio e poi della carta oleata su tutto il  resto. I formaggi a pasta molle invece vanno avvolti nella carta da forno e poi messi in un contenitore con chiusura ermetica. La mozzarella va lasciata nel suo liquido fino a quando viene consumata del tutto. Il gorgonzola invece deve essere avvolto nella stagnola, meglio ancora se senza crosta in modo che si attenui il suo forte odore che potrebbe contaminare gli altri cibi in frigorifero.

A quale temperatura conservare i formaggi?
Vi siete mai chiesti a quale temperatura è bene conservare i formaggi? Quelli formaggi freschi si preservano meglio a una temperatura di circa 2-4 gradi, quelli formaggi stagionati invece a 12-12 gradi, gli altri a 6-8 gradi. Per evitare che entrino in contatto con troppa umidità, lo scomparto dove si conserva la frutta può essere una delle soluzioni più indicate. Non vanno invece mai messi nel freezer.

Con il sottovuoto il formaggio dura di più
Il sottovuoto allunga la durata del formaggio, non esitate a usare questa tecnica qualora possiate farlo, ma solo per i formaggi a pasta dura, per gli altri non è indicato perché ne altererebbe le caratteristiche. Perché funziona il sottovuoto? Perché togliendo l’ossigeno si riduce sensibilmente la possibilità che si sviluppino muffe o batteri.

Come conservare i formaggi: l’errore che facciamo più spesso
Come conservare i formaggi: l’errore che facciamo più spes...