Vacanze: come preparare la valigia senza stress

Il mese di giugno è il momento perfetto per dedicarsi alle preparazione dell'occorrente per le vacanze estive: hai già prenotato il tuo viaggio? Bene! Ora è il momento di preparare la valigia senza stressarsi e senza dimenticare nulla. Ecco come fare.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio

Il mese di giugno è il momento perfetto per dedicarsi alle preparazione dell’occorrente per le vacanze estive: hai già prenotato il tuo viaggio? Bene! Ora è il momento di preparare la valigia senza stressarsi e senza dimenticare nulla. Ecco come fare.

Non è mai troppo presto per pensare alle vacanze

Se hai già deciso dove trascorrere le tue vacanze estive, per passare con serenità questi pochi giorni di relax che ci sono concessi ogni estate è bene giocare d’anticipo. Con molto anticipo!

Per partire per le ferie senza stress e, soprattutto, senza dimenticare nulla, è importante preparare tutto quello che occorre con almeno un mese di anticipo. Ti potrà sembrare esagerato, ma continua a leggere per scoprire che non lo è affatto.

Prima di pensare alla valigia infatti, accertati che la tua prenotazione sia andata a buon fine (hai stampato la documentazione necessaria da presentare al momento dell’accettazione?). Se è tutto ok, stampa tutti i documenti necessari e mettili già nella tasca della tua valigia: non rischierai di dimenticarteli!

Inoltre è bene controllare che la carta d’identità e/o il passaporto siano in vigore e non siano scaduti: accertati che tutti i documenti (sia tuoi che dei tuoi familiari) siano ancora validi. Nel caso di un passaporto scaduto infatti dovrai correre quanto prima ai ripari: il suo rilascio non è immediato.

Per la carta d’identità per fortuna i tempi di rilascio sono più rapidi: tuttavia non vuoi rischiare di correre per uffici il giorno prima della partenza, vero?

Quando tutta la documentazione sarà in ordine, potrai finalmente dedicati alla preparazione della tua valigia per le vacanze.

Per non rischiare di dimenticare nulla, prepara con almeno un paio di settimane di anticipo la tua valigia: in questo modo avrai diversi giorni a disposizione per aggiungere, man mano che ti vengono in mente, tutte le cose indispensabili per il tuo soggiorno.

Annota su un foglio, separandoli per categoria, tutto quello che inserisci nella tua valigia:

  • Capi di abbigliamento: ricorda di inserire sempre almeno un paio di capi pesanti per le giornate più fredde oltre a quelli tipicamente estivi
  • Capi intimi: prendine a sufficienza, ma non esagerare. Ricorda che slip e reggiseni possono essere lavati facilmente anche se soggiorni in hotel. Porta via un piccolo flaconcino ricaricato di detersivo per ogni emergenza.
  • Prodotti per la cura del corpo e dei capelli: creme solari, shampoo, spazzole e simili fino agli immancabili prodotti per il tuo make up.
  • Scarpe: non esagerare, ma portane sempre via un paio comode per le lunghe camminate. Sarai forse meno “trendy”, ma i tuoi piedi ti ringrazieranno!
  • Asciugamano da mare: non dimenticare il telo mare da portare in spiaggia. Comprandolo in loco, ti costerà molto di più.

Infine, un piccolo consiglio: non esagerare con i capi di abbigliamento. Sicuramente, in vacanza, dedicherai qualche ora allo shopping comprando qualche nuovo abito. Quello che compri potrebbe entrare con difficoltà in una valigia già troppo piena.

Simona Bondi

Simona Bondi Esperta di risparmio Appassionata di risparmio, dal 2008 gestisce il Blog DimmiCosaCerchi dove riporta iniziative promozionali dedicate al mondo del risparmio: campioni omaggio, concorsi a premio e buoni sconto sono all’ordine del giorno. http://www.dimmicosacerchi.it

Vacanze: come preparare la valigia senza stress