Cos’è la String Art e come funziona

Vuoi cimentarti con la String Art ma non sai come fare? Non perdere questo articolo in cui ti sveliamo tutti i segreti!

Divertirsi a realizzare opere di String Art è un passatempo rilassante e divertente. Un modo facile per creare piccole opere d’arte adatto anche ai principianti, perché non richiede particolari conoscenze né abilità speciali. La tecnica fu inventata dall’inglese Mary Everest Boole, come aiuto per insegnare la matematica ai bambini. Nel 1909 pubblicò un libro intitolato “Philosophy & Fun of Algebra”. Le curve che Mary Everest Boole usava nei suoi metodi di insegnamento divennero note come curve di Bèzier. Resa molto popolare attraverso libri di art & crafts negli anni’60, quando diventa una vera e propria arte creativa, ultimamente sta tornando molto di moda. Desideri imparare la tecnica della String Art? Molto bene, stai leggendo l’articolo giusto! Passo dopo passo ti daremo istruzioni su come realizzare decorazioni di String Art particolari e uniche, usando pochissimi materiali. Scopri cosa ti serve e iniziamo!

Cos’è la String Art e come funziona

String Art vuol dire “arte del filo”. Consiste nel tessere con un ordito ben teso corde colorate, filati in lana o cotone, filo da cucito, stringhe, tra chiodi fissati su un supporto in legno, per creare modelli geometrici, bellissimi mandala, forme o figure, come farfalle, fiori, pesci e tutto ciò che la creatività possa ispirarti. La disposizione dei chiodi determinano le linee e le curve, la distanza la trama più o meno fitta.

String art materiale

La string art non necessita di molto materiale. Prima di scegliere i fili o il filato pensa a cosa vuoi realizzare. Puoi trovare un’immagine che ti piace su internet, in un libro o disegnarla direttamente tu. Avrai bisogno di:

  • Disegno su carta o fotocopia
  • Supporto in legno per la base o pannello in sughero
  • Chiodi sottili
  • Martello
  • Pinza
  • Filati o fili colorati

Disegna, stampa o fotocopia il soggetto che hai scelto e poi ritaglia i bordi della silhouette. Cerca di scegliere qualcosa che abbia contorni facili. Posiziona e fissa il disegno sul supporto in legno, o, se preferisci disegna direttamente su di esso e delinea con i chiodi la sua forma. Con il martello pianta i chiodi seguendo la silhouette del soggetto scelto, facendo attenzione a posizionarli tutti alla stessa distanza e altezza. A seconda di come posizionerai i chiodi e all’intersezione del filo si creeranno le linee e le curve che andranno realizzare la forma finale. Puoi decidere se ottenere una trama più fitta o più leggera, a seconda della distanza che scegli tra un chiodo e l’altro.

String art come fare: istruzioni

Dopo aver delineato completamente la forma con i chiodi puoi levare il foglio di carta. Lega il filo al primo chiodo e inizia a tracciare il contorno, passando il filo da un chiodo all’altro e facendo un nodo in ognuno. Quando finisci inizia a riempire la forma intrecciando i fili come la tua creatività ti suggerisce. Muoviti da un lato all’altro, dall’alto al basso e da un angolo all’altro, variando le lunghezze e l’ordine in modo casuale. Quando hai terminato lega bene l’estremità e taglia il filo. Se usi più colori puoi far girare il filo intorno a un chiodo sì e uno no, e riempire gli altri con il colore diverso.

Mandala con string art

Un mandala realizzato con la string art

String art: realizzare un mandala

I mandala sono rappresentazioni simboliche spirituali del macrocosmo e del microcosmo, utilizzate nel buddismo e nell’induismo. Hanno una forma circolare con colori, forme e linee geometriche che si irradiano dal centro. Per realizzare un mandala con la String art meglio prendere come base un supporto tondo. Puoi scegliere un’immagine da internet e divertirti a farne con colori sfumati, con degli spazi vuoti all’interno, seguendo schemi a cerchi concentrici, ce ne sono tantissimi per stimolare la tua creatività.

Come creare opere di string art con i bambini

La string art per i bambini può essere un gioco creativo e molto divertente per attivare la loro vena artistica. Prendi tutto il materiale che serve, facendo attenzione: i bambini devono essere sorvegliati quando giocano con chiodi, colla e martello. Per cominciare scegli una forma semplice da realizzare, come un triangolo. Prendi come base una spugna e, dopo aver posizionato il disegno, insegnagli a posizionare i chiodi, magari utilizzando un righello. Puoi anche usare degli stuzzicadenti al posto dei chiodi, spiegagli che serviranno per creare il contorno delle forme e che con il filo realizzerà le linee. Dopo aver completato un disegno, il bambino può fissare lo spago con la colla, o smontarlo e fare un nuovo tutto nuovo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è la String Art e come funziona